Con gli anticipi di ieri si è chiusa l’undicesima giornata di serie A; anticipi che hanno visto il pareggio tra ChievoVerona e Sampdoria per 1 a 1 con reti di Eder e Inglese, e la vittoria esterna dell’Empoli a Palermo per 1 a 0 grazie alla rete di Saponara. Lo scontro diretto di sabato a San Siro tra Inter e Roma si è concluso con la sconfitta di quest’ultima per una rete a zero grazie al gol da fuori area di Gary Medel che ha consegnato ai nerazzurri i 3 punti ed il primato in classifica. Nell’altro anticipo la Juventus è tornata alla vittoria nel debry contro il Torino con reti di Pogba, Bovo e Cuadrado allo scadere. Il lunch match ha visto protagonisti i Viola di Paulo Sousa che grazie al roboante 4 a 1 ai danni del malcapitato Frosinone, si sono ripresi la testa della classifica in coabitazione con l’Inter; per la Fiorentina sono andati a segno Rebic, Gonzalo Rodriguez, BAbacar su rigore e Mario Suarez, mentre per il ciociari Frara. Poche emozioni nel pomeriggio domenicale con ben tre 0-0 su 4 incontri: Genoa-Napoli, Carpi-Hellas Verona e Udinese-Sassuolo; tre reti invece al Dall’Ara di Bologna dove i padroni di casa, con Donadoni nuova guida tecninca, hanno strapazzato l’Atalanta con Giaccherini, Destro e Brienza. Infine il posticipo serale ha visto il rinato Milan di Sinisa Mihajlovic battere la Lazio allo stadio Olimpico per 3 reti ad 1 grazie a Bertolacci, Mexes e Bacca; rete della bandiera biancoceleste ad opera di Kishna.

CLASSIFICA

1 Fiorentina 24
2 Inter 24
3 Roma 23
4 SSC Napoli 22
5 Sassuolo 19
6 AC Milan 19
7 Lazio 18
8 Atalanta 17
9 Sampdoria 16
10 Juventus 15
11 Torino 15
12 Empoli 14
13 ChievoVerona 13
14 Genoa 12
14 Udinese 12
16 Palermo 11
17 Frosinone 10
18 Bologna 9
19 Hellas Verona 6
20 Carpi 6