Nessuna vittoria e diverse sconfitte tra le quali spicca quella della Casertana nel big match con il Foggia

Week end amaro per le squadre campane del girone C di Lega Pro. La Casertana perde lo scontro al vertice a Foggia contro la squadra di mister De Zerbi che vince grazie alle reti nella ripresa di Sarno e Maza. Altra partita interessante alla vigilia era Benevento-Cosenza ma il match finisce a reti bianche con i sanniti che quindi perdono l’opportunità di avvicinarsi alla vetta della classifica. La Paganese viene sconfitta in casa dal Catanzaro che la sorpassa anche in classifica, la Juve Stabia ottiene un buon punto a Messina contro la quarta forza del torneo, infine l’Ischia perde a Monopoli e si avvicina alla zona retrocessione.

Ecco la nuova classifica dopo la tredicesima giornata: Casertana 27; Foggia e Lecce 22; Messina e Cosenza 21; Benevento 20; Fidelis Andria 18; Monopoli e Catanzaro 17; Paganese 16; Juve Stabia e Akragas 15; Ischia e Matera 13; Catania 12; Melfi 10; Martina 8; Lupa Castelli Romani 5.pallone-lega-pro