Poker della Casertana, sconfitta del Benevento nello scontro diretto con il Lecce

pallone-lega-proNon è stato un turno molto positivo per le squadre campane di Lega Pro che hanno subito anche sconfitte abbastanza pesanti. L’unica a poter gioire è la Casertana che nel Monday night travolge il Messina 4-1 grazie alla doppietta di Negro, al gol di De Angelis e all’autogol di Frabotta (nel Messina gol di Burzigotti). Dunque la squadra di Romaniello mantiene 2 punti di vantaggio sul Foggia corsaro a Martina e 4 sul Lecce che batte il Benevento nello scontro diretto in chiave promozione. La squadra sannita passa pure in vantaggio con il gol di Ciciretti, ma Curiale prima realizza il gol del pareggio e poi raddoppia portando tre punti importanti alla squadra pugliese. La Juve Stabia non va oltre lo 0-0 in casa con il Monopoli mancando ancora una volta l’atteso salto di qualità, sconfitte pesanti invece per la Paganese e per l’Ischia che perdono 3-0 rispettivamente a Catania e a Catanzaro.

 

Classifica dopo 16 giornate: Casertana 13, Foggia 31, Lecce 29, Cosenza 27, Benevento 26, Fidelis Andria, Matera, Messina e Catanzaro 22, Juve Stabia 20, Monopoli 19, Paganese 17, Catania e Akragas 16, Melfi e Ischia 14, Martina 11, Lupa Castelli Romani 5