AVELLINO PRO VERCELLI 1 A 0

AvellinoL’Avellino spazza via la crisi e dopo 3 sconfitte consecutive ritrova la vittoria nel turno infrasettimanale, superando di misura la Pro Vercelli grazie ad un gran gol del capitano D’Angelo nella ripresa. Tesser salva la panchina, mentre la Pro Vercelli dopo il ko interno con la Ternana incappa nella seconda sconfitta consecutiva senza rendersi quasi mai pericolosa. L’inizio di gara è all’insegna dell’equilibrio con le due squadre che si studiano a vicenda. Ci provano di più i padroni di casa, che al 19′ sfiora l’1-0 con un gran tiro di Tavano, ma Pigliacelli alza sulla traversa. È l’azione più nitida del primo tempo anche perché gli irpini, pur giocando bene, si scontrano con il muro difensivo dei piemontesi. Anzi, in contropiede la Pro Vercelli prova qualche timido tentativo come al 27′ quando Gatto, da buona posizione in area, manda a lato. Si va negli spogliatoi sullo 0-0. Nella ripresa i biancoverdi alzano i ritmi e al 10′ fanno le prove del gol con Jidayi che raccoglie di testa il corner di Tavano, ma Coly sulla linea respinge. I lupi insistono e dopo pochi secondi trovano il gol-partita con D’Angelo che dal limite scaglia un destro micidiale che fulmina Pigliacelli. Vantaggio meritato. Foscarini prova a cambiare qualcosa, ma l’attacco è spuntato e l’Avellino può così festeggiare il ritorno alla vittoria raggiungendo così 19 punti in classifica. Nel prossimo turno la squadra se la vedrà con la Virtus Lanciano.

TABELLINO

Avellino (4-3-1-2): Frattali; Nitriansky, Jidayi, Chiosa, Nica; D’Angelo, Arini, Gavazzi (dal 33′ st Bastien); Insigne (dal 10′ st Castaldo); Tavano, Mokulu (dal 22′ st Zito). A disposizione: Bianco, Offredi, Giron, D’Attilio, Trotta, Napol. Allenatore: Tesser.

Pro Vercelli (4-3-3): Pigliacelli; Bani, Legati (dal 37′ st Sprocati), Coly, Filippini; Germano, Matute, Ardizzone; Mustacchio (dal 16′ st Beretta), Marchi, Gatto (dal 25′ st Di Roberto). A disposizione: Melgrati, Berra, Rossi, Redolfi, Beltrame, Castiglia. Allenatore: Foscarini.

Arbitro: Rapuano della sezione di Rimini