SOCCER: SERIE A; CHIEVO-SAMPDORIALa 15^ giornata della serie A si conclude senza offrire grossi spunti di variazione rispetto a quella precedente. Partendo dalla testa sembra ormai definitivamente naufragata la speranza di vedere una lotta per il vertice aperta a più di due contendenti; infatti ad oggi solo la Roma, che con la Fiorentina ritrova la vittoria dopo quattro pareggi, riesce a tenere la scia della Juve che viaggia ormai a pieno ritmo verso l’orizzonte del terzo scudetto consecutivo. Alle loro spalle si ferma ancora  il Napoli, l’impressione è che la squadra di Benitez non abbia ancora compiuto quel salto di qualità che è mancato nella precedente gestione. Discorso simile, anche se dovuto a motivazioni differenti, si può fare per Fiorentina e Inter che non riescono ad agganciarsi alla zona Champions. Al di sotto di queste cinque compagini c’è un gruppo che, fatta eccezione per la rivelazione Verona, sembra essere destinato ad oscillare tra la parte sinistra e quella destra della classifica, di cui fanno stabilmente parte due big decadute come Milan e Lazio. Abbastanza definito appare anche il cerchio delle squadre che lotteranno per non retrocedere, di queste le uniche ad aver segnato un cambio di passo nelle ultime giornate sono Sampdoria e Chievo, entrambe rigenerate dalle cure dei nuovi allenatori Mihajlovic e Corini.