Le partenopee rimontate dalla capolista negli ultimi minuti

tagliaferriIl Napoli Carpisa Yamamay è arrivato a un passo dall’impresa. Contro il Chieti, primo in classifica a punteggio pieno, le partenopee sono state in vantaggio fino a pochi minuti dal termine, subendo la rimonta (1-2 il finale) proprio a pochi minuti dal traguardo. La squadra allenata da Alessandro Riccio ha giocato alla pari tutta la gara, contenendo le avversarie nel primo tempo e iniziando nel modo migliore la ripresa. Al 46’, infatti, Tagliaferri ha sbloccato la partita con un tocco morbido su assist di Luisa Esposito. Pochi minuti dopo le napoletane hanno trovato anche il raddoppio, con una punizione di Moraca da oltre venti metri, ma l’arbitro ha ritenuto che il pallone fosse in movimento, rendendo vano lo splendido gesto tecnico del capocannoniere partenopeo. Nel finale, invece, tra l’84’ e l’86’, prima Giulia Di Camillo con una girata a pochi passi dal portiere e poi Vukcevic hanno consentito alle marchigiane di ribaltare la partita.

“Non posso rimproverare nulla alle mie ragazze – spiega Riccio -. La differenza di esperienza era tanta, eppure in campo non si è notato, se non nelle ultimissime battute. Il Chieti è una formazione costruita per vincere, noi siamo un gruppo giovanissimo e ce la siamo giocata alla pari, sfiorando la vittoria. Siamo in crescita e dobbiamo continuare a dimostrarlo”. Apprezzamenti sono arrivati anche dalla squadra ospite: “Delle formazioni incontrate finora il Napoli mi è sembrata la squadra tecnicamente più dotata, sicuramente quella che ci ha messo maggiormente in difficoltà” ha detto il tecnico marchigiano Di Camillo.

Il Napoli Calcio Femminile tornerà in campo il 17 gennaio in trasferta contro la Roma.

Napoli Carpisa Yamamay-Chieti 1-2

Napoli Carpisa Yamamay: Parnoffi, Schioppo, Giuliano, Russo, Cuciniello, Esposito V, Esposito L., Aresu (86’ Massa), Tagliaferri, Moraca, Asta (76’ Vecchione). A disp.: Kaselytè, De Biase, Lanzetta. All. Riccio

Chieti: Vicenzi, Di Camillo Gia., Di Bari, Masia, Benedetti, Vukcevic, Martinovic (81’ Gangemi), Di Camillo Giu., De Marco (89’ Copia), Mariani (67’ Stivaletta), Carrozzi. A disp.: Colasante, Nozzi, Scioli, Lantirocco. All. Di Camillo R.

Arbitro: Masciale (Molfetta)

Marcatori: 46’ Tagliaferri (N), 84’ Di Camillo Giu. (C), 86’ Vukcevic (C)

Ammoniti: Esposito V., Vukcevic