12507630_957329637636495_3612488867816346912_nMomento magico per il Rione Terra che al “Conte” davanti a circa 500 persone centra la terza vittoria consecutiva ai danni della Puteolana 1909 con il risultato di 1-0. A decidere il “derby” il calcio di rigore messo a segno da Riccio, al secondo gol nelle tre partite disputate dal suo arrivo, sul finire della prima frazione. Una vittoria questa volta ottenuta con esperienza e cinismo, a dimostrazione del grado di maturità raggiunto dai ragazzi di mister Platano, e che consente, inoltre, di preparare al meglio la prossima difficile partita in trasferta sul campo della capolista Afragolese.

LA GARA- Questi gli 11 scelti dal tecnico dei flegrei: davanti Romano, la coppia centrale è rappresentata da capitan Stellato e Borrino, vere e proprie colonne della squadra, sulla destra Lanuto (’97) mentre a sinistra c’è De Luca. A centrocampo Tafuto è spalleggiato dai “motorini” Riccio e Carnevale (’98), in avanti torna Di Roberto (’96) accanto a Del Giudice e Nasti. In avvio la prima occasione è per il Rione con Di Roberto, la Puteolana replica con Ventrone. Molta intensità e poche emozioni nei minuti centrali del primo tempo, complice anche l’attenzione difensiva che ci mettono entrambe le squadre. Con il passare dei minuti però il Rione Terra prende il pallino del gioco e al 40′ riesce a scalfire la solida difesa avversaria. De Luca sulla sinistra prima penetra in area poi con esperienza si guadagna il calcio di rigore. Mangiapia prende le gambe e non il pallone e l’arbitro indica il dischetto. Dagli 11 metri si presenta Riccio che spiazza Compagnone per l’1-0. Nella ripresa succede poco. Ritmi bassi, lampi del Rione Terra che gestisce bene senza però sfruttare a dovere gli spazi in ripartenza. La Puteolana dalla sua ha il merito di non disunirsi ma ogni sua iniziativa è bloccata sul nascere. Nel finale, l’unico tentativo credibile è il colpo di testa di Giaccio, ex tra i tanti di giornata, poi c’è il triplice fischio a sancire la vittoria del Rione Terra.

TABELLINO

Rione Terra: Romano, Lanuto, De Luca, Riccio, Borrino, Stellato, Carnevale, Tafuto, Del Giudice, Nasti, Di Roberto(4′ st Molino). All. Platano.

Puteolana 1909: Compagnone, Mangiapia, Magurno, Giaccio, Stasino, Cangiano, Ventrone(40′ st Broscritto), Casale, Nicolella, Pastore, Tortorella (28′ st Viglione). All. Iumiento

Arbitro: Maione di Nola

Reti: 40’pt Riccio

Ammoniti: Mangiapia, Casale, Ventrone (P), Borrino (RT)

Spettatori: 500 circa