Higuain vuole giocare la prossima Champions

Higuain vuole giocare la prossima Champions

Nel giorno in cui dovrebbe essere annunciato l’acquisto di Allan, il mercato Napoli deve registrare la possibile partenza di Higuain. Il pipita, terminata la Coppa America, dove è stato protagonista in negativo per l’ennesima volta, soprattutto in finale dove, dopo aver fallito un gol a porta vuota, ha anche sbagliato il rigore decisivo che ha dato il primo successo nella storia della manifestazione al Cile, ha manifestato l’intenzione di lasciare i colori azzurri per giocare il prossimo anno la Champions League, quella sfuggita al Napoli anche per un suo errore dagli 11 metri nell’ultima e decisiva partita di campionato contro la Lazio. Aurelio De Laurentis è forte della clausola da quasi 100 milioni (94,7 per la precisione), ma sa bene che se il calciatore vuole essere ceduto, poco potrà fare per trattenere Higuain controvoglia.

Il fratello manager dell’argentino, Nicolas, intanto parlotta con diversi club. I più interessati sono l’Arsenal e la Roma. Se i gunners possono però spingersi ad offrire una cifra importante (60 mln di euro?), i giallorossi hanno meno potere economico sul mercato e difficilmente ADL cederà Higuain in Italia a società concorrenti e per una cifra inferiore a quella inserita nella clausola. Giuntoli vuole puntare sul pipita per il riscatto del Napoli, anche Sarri spera di poterlo allenare. Le alternative al momento portano il nome di Immobile e di Dzeko, in cerca di una squadra che gli consenta di giocare in Europa, possibilmente in Champions.

Insomma, il mercato è ancora lungo… e sarà una calda, torrida, estate di calciomercato.