C_3_Media_1617585_immagine_obigLa Sala dei Cinquecento a Palazzo Vecchio di Firenze ospita lunedi’ 2 dicembre (ore 16.30) la terza edizione della ‘Hall of Fame’, il riconoscimento istituito nel 2011 dalla Figc e dalla Fondazione Museo del Calcio per celebrare le figure che hanno lasciato un segno indelebile nella storia del calcio italiano, in differenti ruoli e in differenti epoche.
La Giuria, composta dai direttori delle principali testate giornalistiche sportive, ha scelto anche quest’anno una rosa di straordinari protagonisti del nostro calcio: Franco Baresi (Calciatore italiano), Gabriel Omar Batistuta (Calciatore straniero), Fabio Capello (Allenatore italiano), Massimo Moratti (Dirigente italiano), Cesare Gussoni e Sergio Gonella (ex aequo nella categoria Arbitro italiano), Gianni Rivera (Veterano Italiano) e il due volte Campione del Mondo Eraldo Monzeglio (Premio alla memoria).
Nel corso della cerimonia, trasmessa in diretta su Raisport 1 (ore 16.30, conduzione di Franco Lauro), i premiati consegneranno un ricordo della loro carriera che andra’ ad aggiungersi alla preziosa collezione visibile all’interno del Museo del Calcio a Coverciano. La ‘Hall of Fame’, che attualmente conta una rosa di 37 leggende del calcio italiano, si propone infatti non solo come un riconoscimento ideale ma anche come un luogo fisico dove conservare e tramandare, attraverso i cimeli donati dai protagonisti, la memoria storica del football di casa nostra.