screenshot_20200608-115256Oggi su Sky Sport 24 è andata in onda la versione integrale dell’intervista realizzata a Giuntoli. A farla da padrone il calciomercato, argomento dominante per tutta la durata della trasmissione; il direttore sportivo ha parlato del futuro di diversi calciatori azzurri e di quello che sarà il modus operandi del club partenopeo nella prossima sessione di calciomercato: Giuntoli si occuperà prima dei rinnovi, poi delle cessioni e dulcis in fundo degli acquisti. Di seguito le dichiarazioni dell’ex ds del Carpi:

 

Lockdown- Abbiamo vissuto queste giornate rispettando le regole da cittadino, assumendo più informazioni possibili, facendo rispettare le regole anche ai calciatori. E’ stata dura per tutti, ma vedere la fine ci dà grande forza.

Rinnovo Mertens - Per il rinnovo di Mertens stiamo abbastanza avanti, c’è la volontà di continuare assieme, crediamo che a breve ci possa essere l’annuncio. Non è mai stato lontano dal Napoli. E’ un grande calciatore, sono normali gli interessamenti, ma non c’è mai stata lontananza.

Callejon - ancora non ha deciso che fare, ci farà sapere. Giocherà fino a fine stagione? Hanno dato entrambi tanto al Napoli, c’è uno scambio continuo. Callejon è un professionista esemplare, non credo ci saranno problemi.

Rivoluzione – Senza volere quest’anno c’è gia stata la rivoluzione rispetto al Napoli di Sarri. Di quella squadra, la rivoluzione è già in atto. Ci troviamo 7-8 undicesimi di quella squadra già cambiati.

Quest’anno è stato importante. Abbiamo già sperimentato la rosa del futuro. I rinnovi più vicini sono Zielinski e Mertens, in base ai rinnovi vedremo che acquisti fare, poi si passerà alle cessioni.

Milik – La nostra volontà è di discutere il suo contratto. Ne stiamo parlando con i suoi agenti. Se non volesse rimanere andrà sul mercato. Il Napoli andrà avanti con o senza Milik. 

Koulibaly – è un grande calciatore , è ancora abbastanza giovane, ha un contratto ancora lungo per cui la società ha il diritto di richiedere il prezzo che vuole

Insigne- E’ innamorato del Napoli, è contento di stare a Napoli, soprattutto da quando sulla panchina del Napoli si è insediato Gattuso. Da parte sua e da parte nostra non c’è la fretta del rinnovo, ma di quella di ritornare a giocare.

Attaccante - Se dovesse partire Milik andremo sul mercato per cercare un attaccante di grande livello. In questo momento c’è la presa d’informazioni quando sarà il momento di prendere un attaccante ci faremo trovare pronti. 

Azmoun, Osimhen ,Jovic e Everton sono molto bravi, è difficile portarli a Napoli perchè sono molto ambiti. 

Gattuso – Ci siamo trovati molto bene con lui, ne abbiamo apprezzato le doti tecniche e umane. C’è la volontà di continuare assieme.

Calciomercato- Il mercato non cambierà, questa scusa verrà usata come alibi. Le esigenze delle piazze resteranno le stesse. Secondo me cambierà poco.

Boga- E’ un giocatore molto bravo. Farebbe comodo al Napoli e a tante squadre. E’ presto, vedremo più avanti.

Lozano - Noi pensiamo che possa essere un calciatore bravo, importante, vedremo cosa accadrà nelle prossime gare.

Fabian- E’ un calciatore che ha ancora tanti anni di contratto. Il suo rinnovo verrà preso in esame il prossimo anno. Lui è molto sereno e felice di stare a Napoli. Credo resti quì.