DAuriaLa Nuova Quarto non va oltre lo 0-0 all’Orta di Atella contro il Giugliano. Si tratta del secondo pareggio consecutivo a reti inviolate per gli azzurri, dopo quello di settimana scorsa, maturato al Giarrusso contro lo Stasia, un pareggio che va anche stretto alla squadra di Amorosetti il quale, è stata agganciata al secondo posto dallo stesso Stasia, complice il successo di quest’ultimo sul Casalnuovo.
Gli ospiti partono subito col piglio giusto, andando vicini al gol, già dopo pochi secondi, con una bella conclusione di D’Auria che si perde sul fondo. All’8’si fanno vivi i padroni di casa con Fiorillo che, su punizione, calcia alto. Gli azzurri iniziano a macinare bel gioco, al 19’ ci prova Gaveglia, ben imbeccato da Fusco, ma la sua conclusione termina alta sopra la traversa. Gli ultimi 5 minuti della prima frazione di gioco sono maledetti per i flegrei, con ben due legni colpiti, il primo da Aprile, che, con un bolide da fuori ,centra in pieno il palo, ed il secondo da D’Auria che, da posizione decentrata, scheggia la parte alta della traversa. Il secondo tempo si rivela più povero di emozioni rispetto al primo, da segnalare solo un gol annullato agli ospiti all’83’, per presunta posizione di fuorigioco di Aprile.
Il match termina 0-0 tra i fischi dei tifosi gialloblù.