duvanzapataNapoli – E’ già nuovamente vigilia di campionato per gli azzurri. Domani sera alle ore 18,00 la squadra di Rafa Benitez scenderà in campo al Marassi contro il Genoa. Il tecnico spagnolo,  che pochi minuti fa in conferenza stampa ha fatto intendere che proseguirà per tutta la stagione sulla linea del turn over e delle rotazioni, molto probabilmente si affiderà davanti a Reina nuovamente alla coppia di centrali che ha dato più garanzie fino a questo momento ovvero Albiol e Britos; ai lati Zuniga sulla destra e Armero confermato a sinistra con Mesto che dovrebbe rifiatare. Ritorna dal primo minuto anche Behrami, calciatore fondamentale nell’economia di questo team soprattutto per quanto concerne la fase di interdizione ma che può essere tranquillamente sostituito con la tecnica di un altro giocatore, stando a quanto sostiene il tecnico spagnolo; al suo fianco Inler.  Come accaduto alla vigilia di Champions contro il Borussia Dortmund, anche in vista della gara con l’Arsenal, Hamsik sarà tenuto inizialmente in panchina. Al suo posto, si giocano una maglia Mertens e Pandev. A completare la trequarti Insigne e Callejon che hanno rifiatato per buona parte della gara con il Sassuolo. Infine, per quanto concerne la prima punta, l’ex allenatore tra le altre di Inter e Liverpool ha dichiarato in conferenza stampa che Duvan Zapata è pronto e che avrebbe voluto schierarlo già contro il Sassuolo; tutto ciò lascia intendere che domani vedremo il colombiano dal primo minuto in campo con Higuain che si accomoderà inizialmente in panchina.

I convocati:

Rafael, Reina, Colombo, Albiol, Britos, Cannavaro, Fernandez, Armero, Behrami, Dzemaili, Hamsik, Inler, Mesto, Radosevic, Zuniga, Callejon, Mertens, Higuain, Insigne, Pandev, Duvan.

La probabile formazione:

(4-2-3-1) Reina; Zuniga, Albiol, Britos, Armero; Behrami, Inler; Callejon, Mertens, Insigne; Duvan Zapata