screenshot_2022-02-06-15-56-30-00_6012fa4d4ddec268fc5c7112cbb265e7Il Napoli Femminile raccoglie i frutti del lavoro degli ultimi tre mesi ed espugna il campo della Fiorentina: prima vittoria – e primo successo esterno – per la nuova gestione tecnica e azzurre che si rilanciano prepotentemente nella corsa salvezza.
La coppia Domenichetti-Castorina ha dovuto fare i conti con assenze (Popadinova, Abrahamsson, Erzen e Chatzinikolau), indisponibilità (Pinna) ed acciacchi (Di Marino ha scortato la squadra a Firenze pur avendo una caviglia in disordine). Modulo “a specchio” con Sara Tui in marcatura sul regista avversario e Toniolo a girare intorno a Soledad. Pronti via e Bouquete si rende pericolosa dinanzi a Baldi, ma il suo destro debole è preda del portiere. Replica Napoli al 16’ con un mancino di Toniolo bloccato a terra da Tasselli. Al 29’ destro alto in mischia da buona posizione di Mascarello, ultima emozione di un primo tempo equilibrato e con pochi spunti.
Al 4’ della ripresa Napoli in vantaggio con un inserimento di Sara Tui che da posizione defilata sorprende Tasselli con un tiro-cross velenoso. Poco dopo, reazione viola con un destro su punizione di Mascarello di poco a lato. Le due ex Cafferata e Huchet hanno confezionato una buona occasione al 14’, ma il colpo di testa della francese è finito fuori. Al 24’ raddoppio Napoli con il primo gol italiano di Soledad che ha staccato in maniera imperiosa su punizione dalla trequarti di Severini. La reazione viola è tutta nella inzuccata di Lundin al 36’ che non ha impensierito Baldi ed uscendo a lato ha spento le velleità della Fiorentina. Per il Napoli tre punti di platino e testa al Verona dopo la sosta.

Il tabellino
FIORENTINA (4-3-1-2) Tasselli; Cafferata, Kravets, Tortelli, Vigilucci; Huchet (dal 24’ s.t. Lundin), Neto (dal 29’ s.t. Catena), Mascarello; Bouqueté; Giacinti, Sabatino (Schroffenegger, Sunde, Breitner, Monnecchi, Baldi, Bartalini, Aronsson). All.: Panico
NAPOLI FEMMINILE (4-3-1-2) Baldi; Corrado, Garnier, Golob (dal 29’ s.t. Colombo), Awona; Severini, Errico, Mauri; Sara Tui (dal 41’ s.t. Berti); Toniolo (dal 20’ s.t. Acuti), Soledad (Aguirre, Chiavaro, Di Marino, Gallo, Penna, Goldoni). All.: Domenichetti
MARCATORI: Sara Tui 4’, Soledad 24’ s.t.
ARBITRO: Centi di Terni (Zezza-Vettorel/Pica)
Note: terreno in buone condizioni allo stadio Bozzi. Giornata di sole invernale. Spettatori 250 circa. Amm.: Garnier, Toniolo (N). Rec.: 0’ p.t., 3’ s.t.