2013-04-16 Contract A El-Ghazi Arena AmsterdamDopo una piccola pausa ad Agosto, il talent scout de “Il calcio che conta”, è pronto a riattivare il suo vigile sguardo volto ad individuare i potenziali futuri campioni del calcio italiano ed europeo.
Dopo un’estate di viaggi il nostro procacciatore di futuri fenomeni ha deciso di iniziare la stagione calcistica presentandovi un giovane esordiente che milita nel campionato olandese, precisamente nell’Ajax, la cui tradizione nel valorizzare i settori giovanili non ha certo bisogno di presentazioni.
Il ragazzo in questione si chiama Anwar El Ghazi, attaccante olandese di origini marocchine, appena approdato nella prima squadra del Lancieri che domenica scorsa, nella seconda giornata della “Eredivisie”, ha stupito tutti con un gol spettacolare, il primo da professionista, che ha fatto letteralmente saltare dalla sedia il tecnico dell’Ajax Frank De Boer.
El Ghazi ha mosso i primi passi nel calcio che conta con le giovanili del Feyenoord per approdare all’Ajax nel 2013 dove si è da subito conquistato la stima di Jaap Stam, allenatore della formazione under 20 del club olandese. In appena due giornate il ragazzo ha già saputo conquistare tifosi ed addetti ai lavori mostrando grandi doti di agilità, furbizia e inventiva, oltre ad un destro naturale con cui ha pietrificato il malcapitato portiere del Vitesse, non prima di averne tramortito i difensori con finte di corpo e doppio passo.
Per il giovane attaccante, legato all’Ajax fino al 2016, si parla già di un prolungamento di contratto fino al 2019 con i dirigenti della squadra di Amsterdam che già immaginano le big d’Europa in fila fuori i loro uffici e con in mano assegni milionari per accaparrarsene le prestazioni.