fofanaIniziamo il viaggio verso la finalissima di Champions League 2013/2014 che si terrà sabato 24 maggio 2014 in Portogallo, in particolare all’Estádio do Sport Lisboa e Benfica. La UEFA Champions League si compone di tre turni preliminari, un turno di spareggio, una fase a gironi e quattro turni a eliminazione diretta. Nei tre turni preliminari e nello spareggio, le squadre si sfidano su andata e ritorno. La squadra che segna complessivamente il maggior numero di gol si qualifica per il turno seguente. In caso di parità di numero di gol segnati, si qualifica la squadra che ha segnato più gol fuori casa. In caso di ulteriore persistenza della parità, si ricorre a tempi supplementari e calci di rigore.

Terminata questa breve introduzione per quello che è ritenuto dai club il palcoscenico più importante, tuffiamoci a capofitto nel primo turno di qualificazione andando ad esaminare i risultati già maturati e le squadre piazzate ai prossimi turni.

Primo turno di qualificazione
(andata 02-luglio-2013, ritorno 09-luglio-2013)

FC Shirak – Tre Penne 3-0 (andata)
Tre Penne – FC Shirak 1-0 (ritorno)
La squadra campione d’Armeina dà il via all’edizione 2013/2014 della Uefa Champions League, battendo grazie ad una tripletta di Ismael Fofana, il club di San Marino. Nel match di ritorno il Tre Penne, nonostante non riesce a passare il turno, esce a testa alta vincendo 1-0 grazie all’autorete siglata da Samuel Kyere.

Lusitans – EB/Streymur 2-2 (andata)
EB/Streymur – Lusitans 5-1 (ritorno)
Il secondo match del primo turno di qualificazione vede affrontarsi il Lusitans, squadra del campionato dell’Andorra ed il Streymur delle Isole Faroe. Non basta l’aver rimontato due gol all’andata in dieci uomini, la squadra di Nolsoe si battezza con disinvolutra contro gli andorrani al ritorno. Levi Hanssen firma una doppietta, mentre gli ospiti giocano in inferiorità numerica gran parte della ripresa a causa l’espulsione di Manuel Machado  al 55° minuto di gioco.

FC Shirak e EB/Streymur accedono al secondo turno di qualificazione composto dalle seguenti squadre:
Plzen, Zeljeznicar, BATE, Shakhter, Dinamo Tbilisi, Sheriff, Sutjeska, Ekranas, FH, Fola, Dinamo Zagreb, Birkirkara, Maribor, Steaua, Vardar, Partizan, HJK, Kalju, Neftci, Skënderbeu, Sligo, Molde, Elfsborg, Daugava Daugavpils, TNS, Legia, Slovan Bratislava, Ludogorets, Gyor, M. Tel-Aviv, Cliftonville, Celtic.