Ora testa allo spareggio con il Forio

quartoVittoria fondamentale del Quarto che si impone 2-1 a Portici e conquista così l’accesso ai play-out come terz’ultima in classifica. La partita non è stata semplice ed è il Portici a passare prima in vantaggio con il gol di Foggia al 27’. Dopo 8 minuti Di Fusco, che nel primo tempo ha colpito addirittura due legni, porta di nuovo il risultato in parità. Dopo il rigore di Palma parato da Borriello al 47’, Ciocia realizza un gran gol al 55’ e permette così al Quarto di giocarsi la salvezza contro il Forio e condanna la Puteolana alla retrocessione.

Ora per i ragazzi di Amorosetti non resta che ricaricare le pile per l’ultimo atto di una stagione che potrà essere salvata oppure diventare infernale. Solo 90 minuti contro il Forio e sapremo se il Quarto farà parte del prossimo campionato di Eccellenza.