Staccate di pochi punti in classifica, entrambe vogliono vincere in un vero e proprio match salvezza

quartoUn clima molto caldo è previsto domani al “Giarrusso” per un match fondamentale tra Quarto e Sibilla. Le due squadre vivono due momenti diametralmente opposti, con i ragazzi di Amorosetti che non vincono da 8 giornate e occupano l’ultima posizione in classifica dopo il pareggio di San Marco, mentre gli uomini di D’Aniello vengono da un buon momento avendo perso una sola volta nelle ultime sette partite e avendo ottenuto domenica scorsa 3 punti fondamentali contro il San Giorgio grazie al pregevole gol di Cicatiello.

La Sibilla, nonostante abbia ancora una gara da recuperare con il Campania, che si sta trasformando in un vero e proprio braccio di ferro visto che la società di Carannante vuole la vittoria a tavolino, occupa il sestultimo posto e ha 7 punti in più del Quarto, nonostante ciò alla terza giornata del girone d’andata i ragazzi allora guidati da Mazziotti espugnarono il “Chiovato” per 2-1, quindi la Sibilla vorrà sicuramente vendicarsi e vincere il derby flegreo con un Quarto che ha urgente bisogno di punti. Arbitro dell’incontro sarà Francesco Esposito di Torre Annunziata, completano la terna arbitrale Simone Esposito La Rossa di Torre del Greco e Vincenzo Pirone di Torre Annunziata. Fischio d’inizio fissato oggi alle 14:30 con ingresso gratuito.