img-20200713-wa0077Due colpi importanti per il Napoli Femminile, che domani partirà per il ritiro di Castel di Sangro non prima di aver formalizzato un altro paio di acquisti a sensazione.

Emma Errico rinforzerà il centrocampo del Napoli Femminile con grinta ed esperienza. Cinque anni in A: due a Cuneo, uno a Ravenna ed uno a Sassuolo, il club che ha salutato per arrivare all’ombra del Vesuvio. Per le 102 presenze e 13 reti in massima serie, ma anche 7 campionati tra A-2 e B con il Lagaccio. Ora la maglia azzurra del Napoli Femminile.

Livia Capparelli, metà romana e metà californiana, sarà una delle laterali difensive del Napoli Femminile. Ventitré anni compiuti da poco, ha sempre militato nelle fila della Roma Calcio Femminile prima di approdare a Ravenna nella passata stagione. Lì si è fatta notare ed apprezzare anche in occasione della sfida vinta dalle romagnole sul Napoli (unico ko delle azzurre nella passata stagione). Laureata in relazioni internazionali, la Capparelli è considerata un prospetto molto interessante del nostro calcio e per questo il Napoli Femminile ha scelto di puntare su di lei.

Contestualmente, il Napoli Femminile saluta e ringrazia Federica Russo, portiere titolare della promozione in A nella passata stagione, che si è trasferita altrove. A Federica, il cui contributo per la vittoria del campionato è stato determinante, va l’augurio di un luminoso prosieguo di carriera.