insignehiguianbenitezdelusiTre errori clamorosi, veri e propri regali all’Ahtletic Bilbao, consegnano la qualificazione ai gironi di Champions agli spagnoli; il Napoli giocherà l’Europa League e per ciò che si è visto nei 180 minuti merita questo esito. Se l’anno scorso si era usciti dalla massima competizione europea a testa alta, con 12 punti conquistati nel girone, quest’anno invece non si è fatta per niente una bella figura anzi la squadra di Rafa Benitez appare regredita rispetto alla scorsa stagione. La speranza è che sia un momento di appannamento dovuto a questo periodo ma già da Domenica prossima contro il Genoa bisognerà assolutamente invertire la tendenza partendo con il piede giusto in campionato. Tornando al match del “ San Mamés”, diversi giocatori sono parsi sottotono, vedi Callejon, Ghoulam ed Insigne quando è entrato a partita in corso mentre è sicuramente una nota positiva il fatto che sia andato a segno Hamsik . Un’altro aspetto che non ha giovato a favore dei partenopei, è stata la non ottimale forma di Inler, Zuniga ed Henrique, tanto da indurre Benitez a non schierarli in questo importantissimo doppio confronto. Queste tre pedine daranno sicuramente un contributo importante da qui in avanti.