Per il tecnico spagnolo le scelte a centrocampo non sono scontate: ” Ho 4 centrocampisti tutti in buona condizione e 4 giorni per recuperare prima della gara con il Sassuolo”

Layout 1Castelvolturno – Da circa un’ora si è conclusa la conferenza stampa di Rafa Benitez, alla vigilia di Napoli-Roma, gara valevole come semifinale di ritorno di Coppa Italia. Il tecnico spagnolo ha dichiarato che la Roma è un ostacolo duro da superare ma sarà fondamentale fare un goal “legale” piu’ di loro. In vista delle squalifiche di Inler e Jorginho nella sfida di campionato con il Sassuolo, tutto lasciava pensare che giocassero domami sera invece Benitez ha smorzato questo tipo di ipotesi sostenendo che i due non partono favoriti, avendo 4 centrocampisti tutti in buona condizione e 4 giorni per recuperare prima della gara con gli emiliani. Non quattro ma cinque calciatori in quel ruolo si corregge il tecnico menzionando successivamente anche Radosevic. L’ex allenatore di Inter, Liverpool e Valencia teme tutta la Roma ma particolarmente la velocità di Gervinho. La soluzione per fermarlo a suo modo di vedere è di non fargli arrivare il pallone. A Benitez piacerebbe anche vincere 1-0, non solo domani sera ma da qui alla fine del campionato. Vincere è l’imperativo principale dal primo giorno in cui inizia ad allenare una nuova squadra. Una squadra che con gli arrivi di Ghoulam  e Jorginho ha acquisito maggior equilibrio: una squadra che se gira bene aiuta Higuain a fare tanti goal e a fare la differenza.