balotelliNapoli – L’Italia supera per 2-1 il Messico all’esordio in Confederation Cup grazie alle reti di Pirlo e Balotelli. Per i sudamericani a segno Hernandez su calcio di rigore. Gara gestita bene dagli azzurri che sono apparsi più brillanti rispetto alle ultime apparizioni, segno che i carichi di lavoro della settimana scorsa iniziano ad essere smaltiti. Il goal di Pirlo, una magia su calcio di punizione ma ciò che ha davvero impressionato della serata è la rete di Balotelli, una realizzazione che nove attaccanti su dieci non porterebbero a termine, una dimostrazione di uno strapotere fisico forse unico se si pensa al palcoscenico di punte che abbiamo attualmente in Italia. Qualità e valori che fanno ben sperare in vista del prosieguo della competizione.