giovincoNapoli – L’Italia conquista la semifinale della Confederation Cup con un turno d’anticipo grazie al successo rocambolesco conquistato ai danni del Giappone di Zaccheroni. Dopo un avvio super dei nipponici con gli azzurri sotto di due goal (Honda, Kagawa), la squadra di Prandelli ha saputo reagire e ribaltare il punteggio a proprio favore (De Rossi, autogoal di Uchida, Balotelli) per poi farsi riagguantare dalla rete di Okazaki. Quando tutto sembrava deciso, ecco il goal che non ti aspetti di Giovinco che regala tre punti qualificazione agli azzurri.