diegocostaCon il mondiale brasiliano ormai alle porte, i club di tutta Europa continuano a pianificare i colpi di mercato in vista della prossima stagione agonistica. Per quanto riguarda il calcio nostrano, fanno tremare i tifosi della Roma, le parole di Miralem Pjanic. Il centrocampista Bosniaco classe ’90, autore fin qui di un’ottima stagione coni giallorossi, strizza un occhio al Paris Saint Germain e Barcellona. Per il club francese il calciatore afferma:<< Il PSG è un’ottima squadra ed è straordinario quello che sta facendo. Non si sa quello che riserva il futuro, ma ora il PSG rappresenta qualcosa di interessante. È un club che mira a vincere non solo in Francia ma anche in Europa, avendo speso tanto per acquistare giocatori di livello come Cavani, Thiago Silva ed Ibrahimovic. I parigini saranno in questi anni sicuramente tra le migliori 10 squadre d’Europa e per un calciatore è importante vincere titoli>>. Per i blaugrana il numero 15 dichiara:<< Con così tanti giocatori di qualità, sarebbe molto facile intendersi in campo e trovare subito sintonia di gioco. È lì che potrei dimostrare il meglio delle mie qualità. Non sarebbe una cattiva destinazione sia come città che come clima>>. Infine non potevano mancare parole dolci per la Roma, Roma e i romanisti, concludendo:<< I tifosi della Roma non hanno davvero nulla a che vedere con quelli francesi. Vivono per il loro club e ogni giorno parlano solo della loro squadra e questo mi piace. È la stessa passione che c’è nel mio paese. Vincere un titolo qui è come vincerne dieci al Milan o alla Juventus. Io ho veramente voglia di vivere tutto questo>>. Ma per viverlo il fantasista deve resistere alle tentazioni dei 2 club e rinnovare il contratto che è in scadenza 2015 per far dormire Garcia, Pallotta e tutti i tifosi della lupa, sogni tranquilli.
In campo estero pare sia chiusa la trattativa che vedrà Diego Costa giocare con il Chelsea la prossima stagione. Il brasiliano naturalizzato spagnolo classe ’88, dovrebbe firmare un contratto quinquennale da 4 milioni di euro l’anno. L’ufficialità verrà data dopo la finale “derby” di Champions tra il Real Madrid e i Colchoneros di Diego Simeone. La cifra dell’affare si aggira intorno ai 40 milioni di euro. L’attaccante è pronto a disputare la finale di Lisbona per cercare di vincere la coppa dalle grande orecchie, cercare di far parte dei 23 delle furie rosse spagnole in vista di Rio 2014 e far gioire nella prossima stagione i suoi nuovi tifosi. Stamford Bridge e Mourinho sono pronti ad accogliere il nuovo attaccante visto che proprio con un suo goal nella semifinale di ritorno a Londra, i blues hanno dovuto salutare la competizione e vedere svanito il sogno di giocare la finale.