samarasIl secondo turno di qualificazione della UEFA Champions League 2013/2014 vede affrontarsi delle compagini molto più blasonate rispetto a quelle che hanno preso parte al primo turno, tra le quali c’è il club scozzese del Celtic che nel match d’andata ha battuto in scioltezza il Cliftonville per 3-0 rispettando in pieno le attese. Delude il BATE sorpreso dallo Shakhtar Karagandy; la squadra del Kazakistan espugna il campo del Gorodskoi Stadion di Borisov palcoscenico l’anno scorso della fase a gironi di Champions League, basti ricordare il 0-5 del Barcellona e tra i risultati più eclatanti il pareggio per 1-1 con il Milan.
Andiamo però ad analizzare tutti gli incontri d’andata disputati in data 16 e 17 luglio 2013.

Secondo turno di qualificazione
(andata 16/17 luglio 2013 – ritorno 23/24 luglio 2013)

Plzen (Cze) – Zeljeznicar (Bih) 4 – 3
BATE (Blr) – Shakhtar Karagandy (Kaz) 0 – 1
Dinamo Tbilisi (Geo) – Streymur (Fai) 6 – 1
Ekranas (Ltu) – Hafnarfjordur (Ice) 0 – 1
S. Tiraspol (Mda) – Sutjeska (Mne) 1 – 1
Birkirkara (Mal) – Maribor (Slo) 0 – 0
Fola (Lux) – Dinamo Zagabria (Cro) 0 – 5
Steaua Bucarest (Rou) – Vardar (Mac) 3 – 0

Shirak (ARM) – Partizan Belgrade (SER) 1-1
HJK Helsinki (FIN) – Nomme Kalju (EST) 0-0
Neftçi Baku (AZE) – Skënderbeu (ALB) 0-0
Sligo Rovers (EIR) – Molde (NOR) 0-1
Elfsborg (SVE) – Daugava Daugavpils (LET) 7-1
The New Saints (GAL) – Legia Varsavia (POL) 1-3
Slovan Bratislava (SVc) – Ludogorets Razgrad (BUL) 2-1
Gyor (UNG) – Maccabi Tel-Aviv (ISR) 0-2
Cliftonville (IRN) – Celtic Glasgow (SCO) 0-3

Le gare di ritorno di giocheranno i giorni 23 e 24 luglio 2013, al termine delle quali le vincenti passeranno il turno per comporre la griglia del terzo ed ultimo turno di qualificazione che precederà il turno preliminare.