logojuvestabia

Juve Stabia, ufficiale il nuovo arrivo Aveni

S.S. Juve Stabia rende noto che è stato perfezionato l’accordo per l’acquisizione delle prestazioni sportive dell’attaccante esterno Fabio Salvatore Aveni, classe ‘94.

Il calciatore, nativo di Barcellona Pozzo di Gotto (ME), ha iniziato a giocare nelle giovanili del Catania Calcio, affermandosi come uno dei migliori talenti del Campionato Primavera TIM. In particolare, nelle stagioni 2011/12 e 2012/13 ha realizzato rispettivamente 14 e 15 gol con la formazione Primavera del club etneo. Nel suo curriculum vanta inoltre la partecipazione, con la Nazionale U19, ai XVII Giochi del Mediterraneo che si sono svolti dal 20 al 30 giugno 2013 a Mersin (Turchia), competizione in cui ha siglato anche un gol nella partita Italia-Macedonia 5-1. Nella scorsa stagione, infine, Aveni ha fatto il suo esordio in Serie A scendendo in campo in Catania-Atalanta 2-1 del 18 maggio 2014.

L’attaccante esterno è già a disposizione del mister.

Mancosu è il nuovo rinforzo del Bologna di Pantaleo Corvino

Bologna, ufficiale l’arrivo di Matteo Mancosu

Mancosu è il nuovo rinforzo del Bologna di Pantaleo Corvino

Mancosu è il nuovo rinforzo del Bologna di Pantaleo Corvino

Dopo le tante chiacchiere dei giorni scorsi, è ora ufficiale l’approdo di Matteo Mancosu al Bologna. L’ultimo rinforzo in ordine di tempo dei rosso-blu sempre più a firma di Pantaleo Corvino è uno di quelli che posta gli equilibri. Lo scorso anno 26 gol in 40 presenze col maglia del Trapani, bottino che gli valse il titolo di re dei marcatori nel campionato cadetto. Quest’anno, nonostante le non perfette condizioni fisiche, il 30enne siciliano ha già messo a segno 10 gol. E’ stata la stessa società siciliana a dare l’annuncio del passaggio della punta alla squadra di mister Lopez.

La Società Trapani Calcio comunica di avere ceduto a titolo definitivo al Bologna l’attaccante Matteo Mancosu. Arrivato al Trapani nella stagione 2012/13 (I Divisione), è stato tra i protagonisti della promozione della squadra granata in serie B con le sue 29 presenze e 15 gol. Nella scorsa stagione, Matteo Mancosu ha realizzato 26 gol in 40 partite, laureandosi capocannoniere della serie B. 

A Matteo Mancosu il ringraziamento di tutta la Società granata per le esaltanti stagioni che, anche grazie al suo contributo, il Trapani ha vissuto ed un in bocca al lupo per il proseguimento della sua carriera professionale“.

Monza, ufficiale Davide Ferrara

Pea1-1024x1024Nuovo acquisto in casa Monza. L’annuncio è delle ultime ore. La squadra brianzola ha ufficializzato l’arrivo del difensore Davide Ferrara, classe 1995, ex di Triestina, Padova, Marano, Carpi e Juve Stabia. Questo l’annuncio della cessione del centrale nativo di Napoli da parte delle “vespe”:

S.S. Juve Stabia rende noto che è stato raggiunto l’accordo con l’A.C. Monza Brianza per la cessione, con la formula del prestito, con scadenza 30 Giugno 2015, delle prestazioni sportive del difensore, classe ’95, Davide Ferrara“.

Mister Pea potrà così contare su un rinforzo importante per puntare a raggiungere gli obiettivi prefissati di inizio stagione.

Iunco con la vecchia maglia del Bari

Trapani, ceduto Antimo Iunco all’Alessandria

Iunco con la vecchia maglia del Bari

Iunco con la vecchia maglia del Bari

La Società Trapani Calcio comunica di avere ceduto a titolo definitivo il calciatore Antimo Iunco all’Alessandria, squadra che milita nel campionato di Lega Pro.

L’attaccante era arrivato a Trapani all’inizio della scorsa stagione e nel campionato 2013/2014 ha totalizzato 26 presenze e realizzato 2 gol con la maglia granata. Nell’attuale campionato Iunco ha totalizzato 5 presenze.
Il trapani Calcio ringrazia Antimo Iunco per il suo impegno con la maglia granata e gli augura le migliori fortune per la sua carriera professionale.

Perticone in conferenza stampa

Trapani, ufficiale il nuovo acquisto Perticone

Ora è ufficiale. Romano Perticone, 28 anni, difensore, è un calciatore del Trapani. La Società granata si è assicurata le sue prestazioni con la formula del prestito con obbligo di riscatto.

Cresciuto nelle giovanili del Milan, con il quale ha esordito in serie A nella stagione 2004-05, Perticone ha iniziato la sua carriera professionistica con le maglie di Pizzighettone e Cremonese in C1, avventure intervallate dalla stagione in B con l’Hellas Verona. Dal 2008 al 2012 ha indossato la casacca amaranto del Livorno con il quale ha anche collezionato 27 presenze in serie A nella stagione 2009-10. Nel gennaio 2012 si trasferisce al Modena e nel campionato di B raccoglie 14 ge

Perticone in conferenza stampa

Perticone in conferenza stampa

ttoni. Nella stagione successiva passa al Novara, squadra in cui rimane per due anni collezionando 61 presenze ed 1 gol nella serie cadetta. Da settembre ha vestito la maglia dell’Empoli in Serie A.
Romano Perticone oggi pomeriggio ha svolto il suo primo allenamento con la squadra e, a fine seduta, ha dichiarato: “Arrivo a Trapani con l’aspettativa di giocare e fare bene“. E si è descritto così: “Sono un difensore, che ha giocato sia a destra sia in mezzo, un giocatore grintoso che dà tutto in campo e che cerca sempre di fare il massimo“. Sul Trapani ha affermato: “Qui c’è un bell’ambiente, grande calore del pubblico. Il Trapani ha fatto tanti punti in casa anche per questo e nessun obiettivo ritengo sia precluso“.

tifosi-juve-stabia1

Juve Stabia, rinforzo tra i pali. Preso Santurro

tifosi-juve-stabia1S.S. Juve Stabia rende noto che è stato raggiunto l’accordo con l’A.C. Savoia per l’acquisizione, con la formula del prestito, delle prestazioni sportive del portiere Antonio Santurro, classe ’92.

Antonio Santurro, nativo di Parma, dopo l’esperienza in Serie D con la Bagnolese, ha fatto il suo esordio tra i professionisti nella stagione 2012/2013 con la maglia del Renate, collezionando con i lombardi 39 presenze in due campionati di Lega Pro II Divisione. Quest’anno, l’estremo difensore emiliano ha disputato 18 gare con il Savoia nel campionato di Lega Pro Divisione Unica Girone C.

Simeone suona la carica per l'Atletico contro il Leverkusen

Simeone torna a far parlare di sé: “Vorrei allenare l’Argentina”

Simeone un giorno vorrebbe guidare l'Argentina

Simeone un giorno vorrebbe guidare l’Argentina

Se non fosse per Ancelotti che ha vinto la decima con Real Madrid e per Loew che ha guidato la nazionale tedesca alla conquista del mondiale carioca, di sicuro l’allenatore più chiacchierato del momento sarebbe lui, Diego Pablo Simeone. L’ex giocatore, in Italia, di Lazio e Inter, attualmente alle dipendenze dell’Atletico Madrid, è sicuramente un personaggio simpatico e che fa parlare di sé. Ama farlo in tutti i modi, esponendosi spesso alla critiche, anche non troppo bonarie, dei giornalisti.

Durante la premiazione del Pallone d’Oro, quindi parliamo di un paio di settimane fa, il cholo si sarebbe lasciato scappare, in un’intervista rilasciata a latere della manifestazione, che ha premiato il suo collega tedesco, un “So che un giorno guiderò la Nazionale, sperò che arriverà al momento giusto. Oggi sto bene all’Atletico Madrid, ma l’Argentina è un’altra cosa“. Parole che non saranno piaciute proprio tanto né ai tifosi madrileni né al presidente Enrique Cerezo Torres, che però probabilmente ha chiuso un occhio di fronte alle ennesime parole forse gettate un po’ al vento da Simeone.

Lo stesso Simeone che negli anni scorsi ha anche detto che un giorno… chissà poi quando, sarebbe diventato allenatore della Lazio e anche allenatore dell’Inter. Insomma, se i programmi sono questi, povero Atletico Madrid! E beati noi!

Ceccarelli nuovo rinforzo del Catania. Qui con la vecchia maglia del Padova

Catania scatenato sul mercato: ufficializzati Mazzotta e Ceccarelli. In arrivo un portiere

Pulvirenti fa sul serio. Dopo un inizio di stagione a dir poco deficitario, che di certo non è in linea con gli obiettivi della società etnea, che sogna il ritorno immediato nella categoria più importante, quella che conta, la Serie A, il Catania è corso ai ripari. Il nuovo direttore sportivo Delli Carri è scatenato sul mercato, per dare a Marcolin una squadra che sia competitiva e anche adatta alla categoria cadetta, cosa che finora è mancata proprio ai rosso-azzurri.

Ceccarelli nuovo rinforzo del Catania. Qui con la vecchia maglia del Padova

Ceccarelli nuovo rinforzo del Catania. Qui con la vecchia maglia del Padova

Ecco spiegato il perché, allora, in un solo giorno arrivino tre ufficializzazioni importanti: Frison ceduto in prestito con diritto di riscatto alla Sampdoria, al Catania arrivano i difensori Antonio Mazzotta e Luca Ceccarelli. La novità in assoluto, prima di tutto, è che sono italiani, dato che la società etnea negli ultimi anni era diventata ormai una filiale argentina. Mazzotta, 26 anni, ex Cesena, è un laterale mancino. Può giocare sia nel ruolo di terzino sinistro che di cursore lungo tutta la fascia. Ceccarelli, 32 anni, ex Spezia, è invece un difensore, terzino destro, che si mise in luce alcuni anni fa anche in Serie A con buone prestazioni. Il suo arrivo viene a dare soprattutto esperienza in un gruppo e in un reparto che conosce poco la Serie B.

Entrambi arrivano a titolo temporaneo, ovvero con prestito oneroso. Per Mazzotta già fissato il prezzo (800.000 euro), per Ceccarelli c’è il diritto d’acquisto. Ma il mercato del Catania non si chiude qui. A breve Delli Carri ufficializzerà l’ingaggio anche di un estremo difensore, che andrà a sostituire il vuoto lasciato dalla partenza di Frison. Se Walter Bressan del Cesena è la realtà, il sogno si chiama Francois Gillet, che in queste ultime settimane sembra chiuso da Padelli al Torino e sta guardandosi in giro in cerca di una porta da difendere tutte le settimane. E la porta del Catania, in questo mercato, è più aperta che mai…

Ufficiale Maiorano nuovo acquisto della SS Juve Stabia

Juve Stabia, preso Stefano Maiorano

Ufficiale Maiorano nuovo acquisto della SS Juve Stabia

Ufficiale Maiorano nuovo acquisto della SS Juve Stabia

S.S. Juve Stabia rende noto che è stato raggiunto l’accordo, avente durata biennale, per l’acquisizione delle prestazioni sportive del centrocampista, classe ‘86, Stefano Maiorano.
Il calciatore, nativo di Battipaglia (SA), ha collezionato in Lega Pro oltre 130 presenze, con le maglie di Sorrento, Cavese, Messina e Catanzaro, squadra nella quale ha militato nella prima parte dell’attuale stagione calcistica, facendo registrare 20 presenze con 2 reti all’attivo.
Il centrocampista si aggregherà al gruppo e sarà a disposizione di mister Pancaro alla ripresa degli allenamenti.

SPORT

Juve Stabia, ingaggiato Burrai e perfezionati tre prestiti

SPORTS.S. Juve Stabia rende noto che è stato perfezionato l’accordo, di durata biennale, per l’acquisizione delle prestazioni sportive del centrocampista Salvatore Burrai, classe ’87.

Il calciatore, nativo di Sassari, è cresciuto calcisticamente nel settore giovanile del Cagliari, formazione con la quale ha esordito in Serie A nel 2007. Nel suo curriculum vanta 9 presenze in Serie B con la maglia del Modena, ha inoltre giocato in Lega Pro Prima Divisione collezionando complessivamente 111 presenze con le maglie di Manfredonia, Ternana, Cremonese, Foggia, Latina e Monza, squadra nella quale ha militato nella prima parte della stagione 2014-15.

Il centrocampista si aggregherà al gruppo a disposizione del tecnico Giuseppe Pancaro alla ripresa degli allenamenti.

Contestualmente S.S. Juve Stabia rende noto che sono stati ceduti a titolo temporaneo l’attaccante Salvatore Elefante, classe ’94, al Sorrento Calcio e gli esterni di sinistra Luigi Inserra, classe ’96, e Mattia Piacente, classe ’97, rispettivamente alla Pro Scafatese e al Sant’Agnello.


Fatal error: Call to undefined function the_posts_pagination() in /web/htdocs/www.ilcalciocheconta.com/home/wp-content/themes/bhost/index.php on line 35