screenshot_20191027-195838

Seconda Categoria, Girone F: VIRTUS BAIA – ORFRI 3-1 (2° Giornata

 

screenshot_20191027-195838Due vittorie su due per la Virtus Baia che dopo la cinquina rifilata nella prima giornata al Leopardi, vince anche all’esordio tra le mura amiche del Chiovato battendo 3-1 l’Orfri. Prestazione intensa sia dal punto di vista qualitativo ma, soprattutto, dal punto di vista fisico per la squadra di Stefano Coppola che mostra maggiore freschezza nella parte finale del match. Primo tempo in parità con Silvestri che sblocca subito il risultato, poi il pareggio degli ospiti su una punizione rasoterra calciata dai 25 metri. Pochi attimi prima del gol del pari Testa aveva fallito il raddoppio a pochi passi dal portiere. Nella ripresa Danilo entra e va subito a segno ribadendo in rete una corta respinta di Autiero sulla conclusione di Race. Pochi minuti dopo il tris di Carannante, al suo primo sigillo stagionale. Ottimo avvio di stagione per la Virtus Baia: en-plein, sei punti su sei ed otto gol fatti.

IL TABELLINO:

VIRTUS BAIA 1947 (4-3-3): Caiano; Di Napoli (19′ st Danilo), P. Di Costanzo, Cocciardo, Di Meo (17′ pt Schiano Lo Moriello); Race (22′ st Vitiello), Pisano, Di Fusco; Testa, Scotto di Clemente (16′ st Lucci), Silvestri (12′ st Carannante)
A disp: Sil. Tufano, Sim. Tufano, Erbaggio, A. Esposito  All. S. Coppola

ORFRI CALCIO (4-4-2): Autiero; Borriello, Perna, D’Alessio (34′ st Di Prisco), Giovanniello; Nunziato (25′ st Maiello), Amoroso, Napolitano (19′ st Romano), Russo (12′ st Imparato); Errico, Gallo (30′ st Spartera)
A disp: Merano, Allocca, D’Abbundo, Fele  All. C. Negri

Reti: 4′ pt Silvestri (VB), 10′ pt Amoroso (O), 20′ st Danilo (VB), 28′ st Carannante (VB)
Ammoniti: Race, Di Napoli (VB), Nunziato, Autiero, Borriello, Imparato, Fele (O)
Note: 100 spettatori circa. Angoli: 3-4. Recupero: 5′ st

chiovato2

VIRTUS BAIA 1947 – FRATTAMINORESE (VIRTUS SANT’ANTIMO) 1-0, Seconda Categoria, Girone A

 

chiovato2Seconda vittoria stagionale per la Virtus Baia che al Tony Chiovato si riscatta dopo la sconfitta maturata la scorsa settimana in casa del Villaricca capolista. Contro la Virtus Sant’Antimo decide un eurogol di Fabrizio Di Fraia realizzato al 16′ del primo tempo: una bomba calciata al volo, di collo pieno, da fuori area che non ha lasciato scampo al portiere ospite. Ottimo l’avvio di gara della Virtus Baia che, prima del gran gol di Di Fraia, era andata al tiro prima con Carannante e poi con Montanino ma il portiere Parolisi si è fatto trovare sempre pronto alla deviazione in corner. Al 20′ granata vicini al raddoppio: esterno di Di Fusco per l’inserimento di Carannante che va al tiro, il portiere respinge e Felice Esposito deposita in rete ma in posizione di fuorigioco. Nell’ultima parte del primo tempo i padroni di casa soffrono più del previsto la pressione degli ospiti che però peccano di incisività negli ultimi metri. Nella ripresa la Virtus Sant’Antimo resta in dieci per la doppia ammonizione rimediata da Russo ma la Virtus Baia non ne approfitta per mettere al sicuro il risultato, anzi. La formazione allenata da Erbaggio soffre più del previsto ma tiene grazie ad una difesa solida, alcuni interventi del portiere Fariello ed anche con un pò di fortuna per la traversa colpita dagli ospiti ad un quarto d’ora dal termine. Tre punti che infondono autostima per la Virtus Baia, ora a quota 9 punti in classifica dopo sei giornate di campionato.
IL TABELLINO:
 
VIRTUS BAIA 1947 (3-5-2): Fariello; Cocciardo, P. Di Costanzo, M. Esposito; Race, Tiano (35′ st Di Meo), Di Fusco, Di Fraia (1′ st Dottorini), Carannante (10′ st Guardascione); F. Esposito (35′ st Giacobbe), Montanino (40′ pt A. Esposito)
A disp: Sil. Tufano, Testa  All. T. Erbaggio
FRATTAMINORESE (4-3-3): Parolisi; Vitale, Chiacchio, Di Bernardo, Capasso (35′ pt Valerio); Gaudino, Cristofaro, Russo; Arena (15′ st Pelliccia), Scattone, Cimmino
A disp: Anselmi, Consolazio, Liguori, Lavino  All. S. Guarino
Arbitro: D’Auria di Napoli
Rete: 16′ pt Di Fraia
Ammoniti: Arena, Gaudino (F), Tiano, Di Fraia, Carannante, Cocciardo, Race (VB)
Note: espulso all’8′ st Russo (F) per doppia ammonizione. Angoli: 7-4. Recupero: 3′ pt, 5′ st
screenshot_20181017-213003

SECONDA CATEGORIA 2018/2019, sorteggiati i calendari

 La prima giornata

screenshot_20181017-213003

GIRONE A

 

ARAGONESE

COMUNALE

LUSCIANO

DOM

FED

BARCA CLUB AFRAGOLA

L. MOCCIA

AFRAGOLA

SAB

19.00

CALCIO SANT’ANTONIO

R. DAMIANO

FRATTAMAGGIORE

DOM

FED

CAMPANIA FUORIGROTTA 2016

SCARFOGLIO

AGNANO

DOM

19.00

PARATINA CHIAIANO

DENZA

POSILLIPO – NAPOLI

DOM

18.00

REAL VESUVIO

R. SOLARO

ERCOLANO

DOM

FED

REAL VIRTUS BAIA 1947

T. CHIOVATO

BAIA – BACOLI

SAB

FED

RISCATTO SCAMPIA

ASTRONI

PIANURA – NAPOLI

DOM

12.30

S.G. SPORTING CLUB A R.L.

SPORTING CLUB

SAN GIORGIO A CREMANO

DOM

FED

SANCIPRIANESE

COMUNALE

SAN CIPRIANO D’AVERSA

DOM

FED

STELLA ROSSA DUEMILASEI

COMUNALE

SCAMPIA – NAPOLI

SAB

18.30

VILLA DI BRIANO

COMUNALE

VILLA DI BRIANO

SAB

FED

VILLARICCA CALCIO

COMUNALE

VILLARICCA

DOM

FED

VIRTUS SANT’ANTIMO

R. DAMIANO

FRATTAMAGGIORE

DOM

FED

GIRONE B

 

APICE CALCIO 1964

PERRIELLO – ZAMPELLI

APICE

SAB

FED

BONEA UNITED

COMUNALE

BUCCIANO

SAB

FED

CASTELFRANCO CALCIO

D’ONOFRIO

CASTELFRANCO IN MISCANO

SAB

FED

CLUB ATLETICO SAN GIORGIO

COMUNALE

SAN GIORGIO LA MOLARA

DOM

FED

COLLE SANNITA

COMUNALE

COLLE SANNITA

SAB

FED

JUVENTINA CIRCELLO

A.BIONDI

LA SALVATA – CIRCELLO

SAB

FED

MOLINARA

COMUNALE

MOLINARA

DOM

FED

POLISPORTIVA ARPAISE

G.MEOMARTINI

BENEVENTO

DOM

11.00

S. GIORGIO DEL SANNIO 1965

COMUNALE

SAN GIORGIO DEL SANNIO

SAB

FED

SAN LEUCIO DEL SANNIO

COMUNALE

SAN LEUCIO DEL SANNIO

SAB

FED

SAN NICOLA MANFREDI 2017

G.MEOMARTINI

BENEVENTO

DOM

FED

SPORTING PAGO VEIANO 2011

OSPEDALE

PAGO VEIANO

SAB

16.00

U.S. TUFARA VALLE

PARRELLA

ROCCABASCERANA

DOM

FED

VIRTUS BENEVENTO F.C.

MELLUSI 1

BENEVENTO

DOM

11.00

GIRONE C

 

ATLETICO NUOVA PIGNATARO

COMUNALE

DUGENTA

SAB

FED

CASTEL MORRONE 2015

V.PALMA

CASTEL MORRONE

DOM

FED

CLUB AMICI DI LUZZANO

COMUNALE

MOIANO

DOM

FED

GREEN TEAM VITULAZIO

COMUNALE

SAN TAMMARO

DOM

10.30

NEW CALES

COMUNALE

CALVI RISORTA

SAB

FED

POLISPORTIVA FAICCHIO

COMUNALE

FAICCHIO

DOM

FED

REAL PIEDIMONTE CALCIO

KENNEDY

SESSA AURUNCA FRAZ. PIEDIMONTE

DOM

FED

RINASCITA ALVIGNANESE

COMUNALE

ALVIGNANO

DOM

FED

S.ANDREA DEL PIZZONE

COMUNALE

FRANCOLISE

SAB

FED

SACRO CUORE CANCELLO ARNONE

COMUNALE

CANCELLO ED ARNONE

SAB

FED

SAN SALVATORE CALCIO

COMUNALE

SAN SALVATORE TELESINO

DOM

FED

TONINO CISTERNA 1962

COMUNALE

SAN LORENZELLO

DOM

FED

VALLE

COMUNALE

VALLE DI MADDALONI

DOM

FED

VIRTUS GIOIESE

COMUNALE

SAN POTITO SANNITICO

DOM

FED

GIRONE D

 

A.S. MONTE IRPINO 2008

COMUNALE

MONTEVERDE

DOM

FED

CASTELFRANCI

COMUNALE

CASTELFRANCI

DOM

FED

CONZA 2016

COMUNALE

CONZA DELLA CAMPANIA

SAB

FED

DINAMO MONTEVERDE

COMUNALE

MONTEVERDE

DOM

FED

LA ROCCA

COMUNALE

ROCCHETTA S- ANTONIO

SAB

FED

MONTEMARANO

BOLINO

MONTEMARANO

DOM

FED

NUSCO 75

COMUNALE

NUSCO

DOM

FED

REAL BISACCIA

COMUNALE

BISACCIA

DOM

FED

REAL CAPOSELE

COMUNALE

CAPOSELE

DOM

FED

S.S.GIUSEPPE SICONOLFI

COMUNALE

SANT ANGELO DEI LOMBARDI

DOM

FED

SAN SOSSIO BARONIA

COMUNALE

SAN NICOLA BARONIA

DOM

FED

SPORTING TEAM

COMUNALE

S. AGATA DI PUGLIA

DOM

FED

TORELLA DEI LOMBARDI

COMUNALE

TORELLA DEI LOMBARDI

DOM

FED

VILLANOVA 2006

COMUNALE

VILLANOVA DEL BATTISTA

SAB

FED

GIRONE E

 

ATLETICO CARIFE

COMUNALE

MONTEMILETTO

SAB

FED

ATLETICO SERINO

S. MARICONDA

SERINO

SAB

FED

BONITO

COMUNALE

BONITO

DOM

FED

BORUSSIA ARAGONES

AMBROSINI

VENTICANO

SAB

FED

FONTANAROSA A.FORTUNATO

COMUNALE

FONTANAROSA

SAB

FED

LIONS GROTTA

M.ROMANO

GROTTAMINARDA

SAB

FED

LUPO FIDELIS

COMUNALE

MANOCALZATI

DOM

16.00

MONTEFORTE

COMUNALE

MONTEFORTE IRPINO

SAB

FED

REAL AVELLINO

COMUNALE

PRATOLA SERRA

DOM

17.30

REAL SERINO 2016

S. MARICONDA

SERINO

SAB

FED

S.LUCIA DI SERINO

COMUNALE

S.MICHELE DI SERINO

SAB

FED

SERRA 2007

COMUNALE

PRATOLA SERRA

SAB

17.00

SPORTING VENTICANO

AMBROSINI

VENTICANO

SAB

FED

U.S. ALTAVILLA 2016

COMUNALE

MONTEFREDANE

SAB

FED

GIRONE F

 

ATLETICO A.V.16

VECCHIONE

MARZANO DI NOLA

SAB

FED

ATLETICO BAIANO

BELLOFATTO

BAIANO

SAB

FED

BLUE LION SOCCER VISCIANO

SPORTING CLUB

NOLA

SAB

FED

GIALLO BLEU S.ANTONIO AB.

S.MICHELE

GRAGNANO

SAB

FED

IMPETUS FOOTBALL CLUB

COMUNALE

SCISCIANO

DOM

10.30

LEOPARDI CALCIO

ABBATE EX AURA SPORT

TORRE DELL GRECO

SAB

18:30

LETTERE

COMUNALE

LETTERE

SAB

FED

LIBERTAS CASALNUOVO

D.IORIO

CASALNUOVO

DOM

10:30

REAL ROVIGLIANO 2009

LEOPARDI

TORRE DEL GRECO

SAB

18.30

REAL SASSO 12

COMUNALE

COMIZIANO

SAB

FED

SCUOLA CALCIO STRIANO

COMUNALE

STRIANO

SAB

FED

STABIA FRIENDS

COMUNALE

CASOLA DI NAPOLI

SAB

FED

TOTAL FOOTBALL CLUB

SPORTING CLUB

NOLA

DOM

10.30

VIRTUS VESUVIO

COMUNALE

OTTAVIANO

SAB

FED

GIRONE G

 

ATLETICO PAGANI

COMUNALE

S.MARZANO SUL SARNO

SAB

FED

BRACIGLIANO

LEO

SIANO

DOM

11.00

CAVA 2000

SANTA LUCIA

CAVA DE’ TIRRENI

SAB

FED

CAVA UNITED FOOTBALL CLUB

SAN PIETRO

CAVA DE’ TIRRENI

SAB

FED

CETARA

SAN MARTINO

VECITE – MAIORI

DOM

10.30

F3 NOCERA

LEO

SIANO

DOM

11.00

FIDELIS AGRO

PIEDIMONTE

NOCERA INFERIORE

SAB

FED

GUIDO CUORE DI ROCCA

CASIGNANO

PELLEZZANO

DOM

10.00

LONGOBARDA SALERNO

CASIGNANO

PELLEZZANO

DOM

10.00

PIANO PIZZERIA LUCIA

COMUNALE

SANT’AGNELLO

SAB

FED

POLISPORTIVA BARONISSI

FIGLIOLIA

BARONISSI

SAB

17.00

REAL GAIANO

CASIGNANO

PELLEZZANO

SAB

FED

SIANO CALCIO 2017

LEO

SIANO

SAB

FED

GIRONE H

 

ATLETICO VE.CA.

D.ROCCO

CAMPAGNA

SAB

FED

ACERNO CALCIO

VILLAGGIO S.FRANCESCO

ACERNO

DOM

FED

CASTELVERNIERI

XXIV MAGGIO

SALERNO

DOM

18:00

MACCHIA

DANILO DELLE DONNE

MONTECORVINO P.NO

DOM

FED

MONTECORVINO ROVELLA

G. TROISI

GIFFONI VALLE PIANA

DOM

FED

NADIR OLIVETO CITRA

COGLIANESE

OLIVETO CITRA

DOM

FED

PREPEZZENESE

GIANNATTASIO

PREPEZZANO

DOM

10.30

REAL FILETTA PEZZANO

GIANNATTASIO

PREPEZZANO

DOM

10.00

REAL PERTOSA

COMUNALE

CAGGIANO

DOM

FED

RUFOLI

VENTURA

SALERNO – RUFOLI

SAB

FED

SANTA MARIA 2012

G. TROISI

GIFFONI VALLE PIANA

SAB

FED

SICIGNANO

COMUNALE

SICIGNANO DEGLI ALBURNI

SAB

FED

SPORTING GIFFONI

G. TROISI

GIFFONI VALLE PIANA

DOM

10.30

URSENTINA

COMUNALE

LAVIANO

SAB

FED

GIRONE I

 

ATLETIK

COMUNALE

TORCHIARA

SAB

FED

C.S. LENTISCOSA

G. PELUSO

CAMEROTA

DOM

FED

CELLARUM 2012

JACOLINA

CELLE DI BULGHERIA

DOM

FED

CERTOSA DI PADULA

COMUNALE

PADULA

DOM

FED

CORNO D ORO CALCIO

S.ANNA

BATTIPAGLIA

SAB

FED

FOLGORE ACQUAVELLA

ARDISANI

CASALVELINO

DOM

FED

LAURINO

COMUNALE

LAURINO

SAB

FED

NEW MASSA

N.MAIESE

VALLO DELLA LUCANIA LOC.STERZE

SAB

FED

NOVI VELIA

PRIGNANI

NOVI VELIA

SAB

FED

OMIGNANO STAZIONE

A.VASSALLO

POLLICA

SAB

FED

REAL BIANCA

GAGLIARDI

MONTESANO SULLA MARCELLANA

DOM

FED

REAL LAURA 2008

M. VECCHIO

CAPACCIO SCALO

DOM

18.00

REAL VATOLLA

VENTIMIGLIA

PERDIFUMO – VATOLLA

DOM

FED

STELLA CIOFFI

LOC. CIOFFI

EBOLI

SAB

FED

virtus baia

La Virtus Baia espugna lo “Stornaiuolo”

VIRTUSBAIA MARANOAll’andata al Chiovato era finita 5-5 tra Virtus Baia e San Maurizio. Ebbene la sfida di ritorno, disputatasi al campo sportivo “Mariolina Stornaiuolo” di Arzano, non è stata da meno: punteggio tennistico 4-6 in favore della Virtus Baia con una straordinaria rimonta da 4-2 ad un quarto d’ora dal termine e con un uomo in meno.
Una partita pirotecnica con ben dieci gol, nove dei quali realizzati soltanto nella ripresa. Sì, perchè il primo tempo si era concluso con la Virtus avanti 0-1 grazie al tap-in di Liccardi su cross dal fondo di Silvestri in una bella azione propiziata da Picone. Nella ripresa black-out generale dei ragazzi di Di Meo e padroni di casa che segnano tre gol con Garzelli, Cimmino e Vitale. Il bel colpo di testa di Picone tiene in vita la Virtus ma l’espulsione di Del Giudice ed il gol del 4-2 del San Maurizio con Arena, realizzato al 75′, sembra chiudere definitivamente la partita. Ed invece la rimaneggiatissima ma coriacea Virtus Baia si rende protagonista di un vero e proprio “quarto d’ora granata” in cui succede di tutto: Liccardi fa doppietta nel giro di pochi minuti e fa 4-4 poi Di Costanzo va lungo l’out mancino e serve al centro Di Fusco che, con la complicità del portiere, realizza il gol del sorpasso. Al 90′ il pallonetto di Picone suggella la doppietta personale ed il gol del definitivo 4-6. San Maurizio 4, Virtus Baia 6: calcio o tennis che sia, è stata un’eroica impresa!

IL TABELLINO:

SAN MAURIZIO (4-3-3): Silvestre; Alborino, Di Bernardo, Gaudino, Capasso; Chiacchio, D. Arena, Ardimento (40′ pt Vitale); M. Arena, Cimmino, Garzelli
A disp: Tramontano, Tetamo, Coppola  All. A. Orefice
 
VIRTUS BAIA 1947 (3-5-1-1): Sil. Tufano; Ruggio, Guardascione, Del Giudice;
Silvestri, Mirata, Di Fusco, De Simone, Di Costanzo; Picone; Liccardi
A disp: nessuno  All. F. Di Meo
Reti: 20′ pt Liccardi (VB), 5′ st Garzelli (SM), 10′ st Cimmino (SM), 15′ st Vitale (SM), 25′ st Picone (VB), 30′ st M. Arena (SM), 35′ st, 38′ st Liccardi (VB), 40′ st
Di Fusco (VB), 45′ st Picone (VB)
Ammoniti: D. Arena, M. Arena (SM), Guardascione, Di Costanzo (VB)
Espulsi: Del Giudice (VB) al 28′ st per doppia ammonizione e Garzelli (SM) al 45′ per proteste.
triangolare

Virtus Baia: “1° triangolare della pace”

triangolare1° TRIANGOLARE DELLA PACE

Sabato 15 Aprile, a partire dalle ore 14:30, in occasione della sosta dei campionati dilettantistici per le festività pasquali, allo stadio comunale Pasquale Galasso di Cancello ed Arnone si terrà il 1° “Triangolare della Pace”, tre sfide amichevoli che metteranno di fronte i padroni di casa della Fulgor Cancello Arnone, la Virtus Baia 1947 (entrambe militanti nel campionato di 2° Categoria – Campania) ed i ragazzi della Cooperativa Sociale “Insieme per la Vita”.

E’ una iniziativa volta a trasmettere, attraverso il calcio, segnali e significati di pace in un mondo che, anzichè unire, finisce per dividere sempre di più le popolazioni. Il calcio, in tal senso, potrebbe ancora rendersi utile per ridurre tali distanze e divulgare un messaggio di pace, soprattutto tra i giovani, in occasione delle festività pasquali.

Appuntamento quindi Sabato Santo 15 Aprile, a partire dalle ore 14:30, a Cancello ed Arnone.

Ingresso libero

In allegato la locandina

maglia virtus baia

Successo della Virtus Baia tra le mura amiche

Virtus BaiaVIRTUS BAIA – Virtus Social Quarto 7-4
Ma è calcio o calcetto? Al Tony Chiovato di Baia assistiamo ad una partita schizzofrenica, quella tra Virtus Baia e Virtus Social Quarto, un derby in salsa flegrea condito da 11 gol, un primo tempo smodato ed un secondo interamente di marca granata con mister Francesco Di Meo autentico mattatore del match con quattro gol (7 in 4 partite) di cui due su rigore (4 su 4 in stagione).
Il primo tempo era terminato 2-3 in favore degli ospiti che hanno saputo capitalizzare al meglio gli errori della difesa di Baia, purtroppo una delle peggiori di questo Girone A del campionato di 2° Categoria. Avanti di due gol con Festa e Trincone, i quartesi si fanno rimontare da due rigori trasformati da mister Di Meo (di cui uno generoso), che come detto si dimostra infallibile dal dischetto. Il terzo gol degli ospiti, a firma di Ferrante, avrebbe potuto spezzare le gambe ai padroni di casa che invece tornano in campo arrabbiati al punto da infilare cinque gol consecutivi in poco più di mezz’ora. Un tiro di Mirata (con deviazione) pareggia i conti, un destro piazzato di Di Costanzo ribalta il risultato, arrotondato poi da altri due gol di Di Meo e da un bel tiro da fuori area di Mirata, autore di una brillante prestazione, che firma la doppietta personale. Finisce 7-4 una partita in cui, certamente, non è mancata la noia.
IL TABELLINO:

VIRTUS BAIA (3-4-2-1): Mazzarella; Ruggio, Sil. Tufano, Ferraiuolo; Silvestri (25′ st Sim. Tufano), De Simone, Di Fraia (15′ st Strazzullo), Mirata; Di Costanzo, Picone; Di Meo (38′ st Liccardi)
A disp: Di Fusco  All. F. Di Meo
VIRTUS SOCIAL QUARTO (4-3-3): Pucino; Cerlino, Caperchio, Giaccio, Platone (25′ st Vaiano); De Angeli, Ferrante, Trincone; Passariello, Festa, Della Valle (10′ st Gemma)
A disp: Cavallo  All. S. Tagliaferri
Arbitro: Gianfrancesco di Napoli
Reti: 10′ pt Festa (VQ), 15′ pt Trincone (VQ), 25′ pt rig., 33′ pt Di Meo (VB), 36′ pt Ferrante (VQ), 5′ st Mirata (VB), 15′ st Di Costanzo (VB), 20′ st Di Meo (VB), 25′ st Mirata (VB), 30′ st Di Meo (VB), 40′ st autorete (VQ)
virtus baia

VIRTUS BAIA 1947 – FULGOR CANCELLO ARNONE 1-2

Una sconfitta rovinosa e decisamente condizionata da una condotta arbitrale scellerata per la Virtus Baia in casa scivola contro l’ultima in Virtus Baiaclassifica del Girone A di II° Categoria.
La formazione di Francesco Di Meo (espulso a metà ripresa per proteste) era passata in vantaggio dopo appena 10′ con Liccardi, poi si è fatta rimontare nella ripresa dopo essere rimasta in inferiorità numerica per l’espulsione ingiusta e del tutto inventata di Silvestri dopo 5′ del secondo tempo. All’esterno della Virtus l’arbitro Serra della sezione di Napoli ha comminato due cartellini gialli per due interventi non fallosi ma volti a recuperare il pallone con tanto di tocco della sfera (che cambia traiettoria) da parte dello stesso Silvestri. Errore grossolano da parte del direttore di gara, confermato finanche dagli avversari, i quali approfittano dell’uomo in più per ribaltare la partita prima con il colpo di testa di Cacciapuoti e poi a 8′ dal termine con un tiro a giro di Di Fraia dal limite dell’area. Tanto amaro in bocca per la Virtus Baia che certamente non avrebbe meritato di perdere una partita che è stata evidentemente indirizzata in diverso modo da una scelta più che discutibile dell’arbitro (e sulla quale nel pomeriggio pubblicheremo un video che chiarisce tutto). Con questo successo esterno la Fulgor (che ha colpito anche due traverse, una per tempo) lascia l’ultimo posto ai danni della Virtus Social Quarto.
IL TABELLINO:
 
VIRTUS BAIA 1947 (4-4-1-1): Scotto di Luzio; Volpe, Salemme, F. Di Fraia, Ferraiuolo; Silvestri, Mirata, De Simone (14′ st Sil. Tufano), Mirelli; Strazzullo; Liccardi (25′ st G. Di Costanzo)
A disp: Mazzarella, Riccardi, Picone All. F. Di Meo
FULGOR CANCELLO ARNONE (4-3-3): Pensosi; Migliozzi, Della Valle, Faraone, Di Maria; Giacobbe (10′ st Cantiello), Mormile, Cacciapuoti; V. Di Fraia, Marchitelli, Mencocco (20′ st Gravante)
A disp: Luongo, Del Piano All. M. Galasso
Arbitro: Serra di Napoli
Reti: 10′ Liccardi (VB), 18′ st Cacciapuoti (F), 37′ st V. Di Fraia (F)
Ammoniti: F. Di Fraia, Mirata, De Simone (VB), Mormile (F)
Note: espulso al 5′ st Silvestri (VB) per doppia ammonizione. Al 24′ espulso l’allenatore Di Meo (VB) per proteste. Angoli: 3-3. Recupero: 2′ pt, 5′ st
chiovato2

II categoria, VIRTUS BAIA – CASAL DI PRINCIPE PRIMAVERA 3-2

chiovato2Terza vittoria consecutiva per la Virtus Baia che alla sua prima gara casalinga al Chiovato supera 3-2 il Casal di Principe Primavera al termine di una dura battaglia giocata con un alto tasso di umidità.
Primo tempo scoppiettante con i virtussini avanti di due gol prima con Mirelli, al termine di una bella ripartenza, e poi con il tiro-cross di Silvestri a palombella. Gli ospiti reagiscono ed entro la fine della prima frazione agguantano il punteggio con Ferraro e Natale.
Pronti via e nella ripresa, alla prima occasione utile, la Virtus si riporta in vantaggio sfruttando un colpo di testa di Caldora, bravo ad anticipare il portiere in uscita sulla battuta di un calcio di punizione. La formazione granata riesce a tenere lontana la minaccia casalese che si fa viva solo con un destro, finito fuori, di Sossio Aruta, ex protagonista del reality show con il Cervia. La Virtus stringe i denti nel finale per la doppia ammonizione rimediata da Di Fraia ma riesce a portare a casa una vittoria pesante che le consente di restare stabilmente nelle zone alte della classifica.
IL TABELLINO:
 
VIRTUS BAIA 1947 (4-4-1-1): Mazzarella; Sim. Tufano (15′ st Guardascione), Sil. Tufano, Salemme, Del Giudice; Silvestri, Di Fraia, Di Fusco, Mirelli; Cocciardo (30′ st Picone); Caldora (10′ st Liccardo)
A disp: Scotto di Luzio, Oro, Testa, De Simone All. F. Di Meo
CASAL DI PRINCIPE PRIMAVERA (4-4-2): Verrone; Zaccariello (35′ st Caterino), Di Puorto, Rima, B. Diana; Biffaro, Iaiunese, Natale (30′ st L. Bianco), Adama (8′ st Marano); Ferraro, Aruta
A disp: M. Bianco, Fusco, Madonna, M. Diana
Arbitro: Carofano di Napoli
Reti: 18′ pt Mirelli (VB), 25′ pt Silvestri (VB), 28′ st Ferraro (C), 38′ st Natale (C), 5′ st Caldora (VB)
Ammoniti: Sim. Tufano, Sil. Tufano, Di Fusco (VB), Natale, B. Diana (C)
Note: osservato 1′ di raccoglimento per la tragedia della Chapecoense. Espulso al 28′ st Di Fraia (VB) per doppia ammonizione. Angoli: 4-3. Recupero: 1′ pt, 5′ st
MAZZEO

I categoria: Maestosa Pro Calcio Bacoli impone la legge del “Chiovato”

Vince 3-0 la squadra di Illiano con i gol

di Mazzeo, Costagliola e Caccavale

MAZZEOMissione compiuta per la Pro Calcio Bacoli che sfrutta il fattore “Chiovato” ottenendo la seconda vittoria consecutiva in casa contro il Virtus Liburia imponendosi 3-0. Dopo 3 minuti Mazzeo sblocca subito il match con un tiro potente che si insacca alla destra del portiere. Al 10’ raddoppio flegreo con Costagliola che su assist di Capuano batte ancora una volta il numero 1 ospite. Al 15’ Mazzeo si procura un calcio di rigore che batte lui stesso ma il portiere ospite Greco questa volta para il tiro e salva la squadra. Ma nel finale di tempo Caccavale chiude il match con una bella incursione centrale che sorprende la difesa avversaria e il portiere ospite che nulla può sul tiro del centrocampista. Nel secondo tempo la  Pro Calcio Bacoli amministra il risultato e porta casa 3 punti che lanciano la squadra di Illiano.

sibilla.flegrea-300x336

Sibilla beffata al novantesimo!

Non basta una doppietta del neoacquisto Mazzeo per gli azzurri che si fanno rimontare dal Cardito

MAZZEODelusione in casa Sibilla per i due punti buttati ieri nel match casalingo contro il modesto Cardito. La partita vede l’esordio di bomber Mazzeo che ripaga la fiducia con una doppietta realizzata al 20’ con un gran tiro di esterno e al 54’ su calcio di rigore. Ma forse il demerito dei padroni di casa è di non chiudere il match e quindi il Cardito ne approfitta con Santagata all’81’ e con Laurenza all’ 89’. Un risultato che fa arrabbiare mister Illiano per la troppa superficialità mostrata dalla squadra e la sua speranza è che quello che è successo ieri pomeriggio possa servire da lezione per il futuro.


Fatal error: Call to undefined function the_posts_pagination() in /web/htdocs/www.ilcalciocheconta.com/home/wp-content/themes/bhost/index.php on line 35