Jovetic a un passo dall'Inter

Jovetic a un passo dall’Inter

Settimana intensa e frenetica per gli addetti ai lavori del calciomercato. Tante le trattative ed altrettanti i colpi di scena. La dirigenza del Napoli, mentre la squadra agli ordini di Sarri e sotto l’occhio vigile del drone di ultima generazione si allena, è al lavoro per rinforzare la rosa. Allan è ufficialmente un giocatore azzurro e già ha raggiunto il ritiro per i primi allenamenti. Discorso diverso per Astori, che a sorpresa potrebbe saltare. Infatti, il giocatore non ha gradito come la società ha gestito la questione dei diritti d’immagine e stizzito ha dato mandato al suo agente di trattare con la Fiorentina. Il Napoli rimane comunque la sua priorità, a patto che assecondi le sue richieste. Per la fascia piace molto Vrsaljko, che però ha una valutazione molto alta: il Sassuolo lo valuta circa 15 milioni e recentemente ha rifiutato un’offerta di 12. Sempre per la difesa, sembra che De Laurentiis voglia portare a Napoli Romagnoli della Roma, inserendosi così tra il Milan e la società giallorossa. Per ora si tratta solo di un pourparler, anche se è difficile che i partenopei decidano di investire 30 milioni per un giovane classe ’95. In uscita, Inler sta valutando le varie offerte che gli sono pervenute, anche se nessuna di queste è di suo assoluto gradimento. La sensazione è che il suo procuratore voglia aspettare fino alla fine del mercato (2 settembre) per prendere la decisione giusta, ma sicuramente il futuro dello svizzero sarà lontano da Napoli.

La Roma, appunto, potrebbe sacrificare Romagnoli per investire su Salah. Con l’egiziano è tutto fatto ed anche con il Chelsea si è ai dettagli. Al giocatore è pronto un contratto da 3.5 milioni a stagione per 4 anni, mentre alle casse del club inglese entreranno 22 milioni totali. La formula del trasferimento prevede il prestito oneroso a 2 milioni con obbligo di riscatto fissato a 20. In giornata potrebbe arrivare l’ufficialità. Sempre dall’Inghilterra, Sabatini è in continuo contatto con i dirigenti del City per Dzeko. I Citizens hanno fatto sapere di essere disposti a cedere l’attaccante, ma solo per un cifra vicina ai 30 milioni. Invece la Roma, forte del sì del bosniaco, gioca a ribasso. Al 90% l’affare si farà. Per la porta è in arrivo Szczesny dall’Arsenal, in prestito. Da decidere ancora se la Roma vorrà esercitare il diritto di riscatto (fissato a 5 milioni) o se il polacco arriverà in prestito “secco”. Sulle fasce, oltre a Baba, che sembra allontanarsi causa inserimento nella trattativa del Chelsea, la Roma sta puntando forte su Adriano del Barcellona. Il brasiliano 30enne ha già accettato l’offerta, ora bisogna trattare con i blaugrana, i quali hanno chiesto 8 milioni. Intanto, Paulo Alfonso, agente del giocatore, è volato in Spagna per facilitare la cessione. In uscita i nomi sono sempre i soliti: Gervinho, che però vorrebbe rimanere, Doumbia che potrebbe tornare al CSKA, Ljajić, che con l’arrivo di Salah non avrebbe spazio, e Cole, che con la Roma non ha mai convinto.

Dall’altra parte del Tevere, la Lazio ha praticamente chiuso con Ricardo Kishna. Mancano solo i dettagli, ma il ragazzo classe ’95 ha già salutato i suoi compagni ed è pronto a volare in Italia. Discorso completamente opposto per Milinkovic. Infatti, quest’ultimo ha deciso di accettare l’offerta della Fiorentina e Lotito, dopo aver inseguito a lungo il talentuoso serbo, è stato beffato all’ultimo. Intanto, Biglia è tentato dall’Inghilterra. Van Gaal ha individuato in lui il centrocampista perfetto per gli equilibri dello United. Imminente l’assalto, anche se i biancocelesti hanno fin da subito chiarito che l’argentino è incedibile. Nelle ultime ore, il nome nuovo per il centrocampo della Lazio è Gamokov, bulgaro classe ’94 ed attualmente in forza al Botev Plovdiv.

In casa Juventus a tenere banco è la questione trequartista. Tante le ipotesi, si è parlato di Ozil, Isco e soprattutto Goetze, ma alla fine chi arriverà a Vinovo sarà Draxler. Con il tedesco accordo già raggiunto sulla base di 4 milioni per le prossime 4 o 5 stagioni. Anche con lo Shalke la trattativa è entrata nel vivo. Si tratta su 25 milioni, l’unico ostacolo è la modalità. Infatti, i tedeschi vogliono essere sicuri di incassare tale somma e vorrebbero un obbligo di riscatto, mentre i bianconeri, prima di sborsare una cifra così importante, vorrebbero essere sicuri che il giocatore abbia superato i problemi fisici della scorsa stagione. Comunque sia al 90% Draxler sarà il nuovo trequartista nello scacchiere di Allegri. Dalla Germania addirittura scrivono che il ragazzo di Gladbeck ha parlato con i suo compagni più stretti rivelandogli la sua decisione di andare via. In difesa, per la fascia il nome caldo è Alex Sandro del Porto. Il brasiliano in scadenza nel 2016, potrebbe liberarsi a zero già da gennaio e per questo che Marotta non ha nessuna intenzione di accettare le proposta dei portoghesi di trattare sulla base di 15 – 20 milioni. Qualora dovesse saltare, Paratici ha già l’alternativa ed è Siqueira dell’Atletico Madrid. Infatti, il ritorno di Filipe Luis ha chiuso gli spazi al brasiliano classe ’86 e i contatti già sono stati avviati. Siqueira sarebbe disposto ad accettare il trasferimento e l’Atletico chiede 10 milioni per chiudere l’affare. Sul terzino ex Benfica ed Udinese c’è anche il Psg. In partenza Fernando Llorente ricercato da Real, Porto, Manchester United ed Arsenal.

Periodo stand-by invece per il Milan, che attualmente sta attendendo la firma ufficiale di Mr Bee per poi poter sferrare gli attacchi decisivi. Sulla lista c’è sempre il nome di Romagnoli, anche se Galliani ha precisato che non ha nessuna intenzione di andare oltre i 25 milioni. Anche Ibra fa parte della lista della spesa di Mihajlović. Galliani ha offerto al Psg circa 5.5 milioni per il cartellino dello svedese e l’arrivo di Di Marìa in Francia potrebbe facilitare la trattativa. Infatti, il club parigino vorrebbe liberarsi del pesantissimo ingaggio di Ibrahimovic per rientrare in parte dei 65 milioni spesi per l’argentino. Con Raiola, i rossoneri già hanno trovato un accordo e si parla di un quadriennale a circa 6-8 milioni all’anno. Intanto, Soriano, pupillo del tecnico, potrebbe sbarcare a Milanello anche se la trattativa non sarà facile. Infatti, la Sampdoria parte sulla base di 25 milioni.

L’Inter dal canto suo, vedendo le concorrenti rinforzarsi, non sta perdendo tempo. Jovetic è praticamente un giocatore nerazzurro. Accordo totale sia con il giocatore ( 3.5 a stagione per le prossime 4), che con il City: prestito biennale oneroso da 2 milioni, con riscatto obbligatorio nel 2017/2018 dunque, fissato a 12 milioni. Manca solo l’ufficialità. Stesso discorso per Perisic, dove l’accordo è stato trovato tempo fa, ma per dare al via al trasferimento prima sarà necessario vendere Shaqiri allo Shalke.

Scatenati anche i viola, che perdono sì Savic, destinazione Atletico Madrid, ma che prendono Mario Suarez, centrocampista di grande talento inseguito anche da Milan ed Inter e in più incassano 15 milioni. Per quanto riguarda le altre squadre, Quintero non andrà più al Bologna a causa delle richieste troppo elevate del Porto ed adesso su di lui si sono inserite la Sampdoria ed il Genoa. Anche Duncan è sfumato ed allora i rossoblu hanno deciso di puntare su Brienza. Mattia Destro, qualora non dovesse trovare una sistemazione entro la metà d’agosto, potrebbe essere un obbiettivo di Corvino. A Palermo, dopo Dybala, anche Belotti potrebbe lasciare, per lui si parla di Torino. Granata che però sono sulle tracce anche di Abel Hernandez, il quale in una recente intervista ha dichiarato: “il Torino è un grande club, il suo interesse nei miei confronti fa assolutamente piacere.” L’unico ostacolo alla trattativa è l’alto costo dell’ingaggio. Intanto Zamparini sta chiudendo per Sergio Araujo. Il Palermo offre 13 milioni, mentre il Las Palmas ne vuole 18. A 15-16 la trattativa si potrà chiudere. La Sampdoria aveva la possibilità di prendere Cassano, ma Walter Zenga ha messo il veto e dunque sfuma un ritorno del barese in Liguria.

ATALANTA:
Ufficiali: De Luca, Richmond Boakye, Kurtic, De Roon
Trattative in entrata: Raimondi (rinnovo) Belotti, Rossettini, De Jesus Pereira
Trattative in uscita: Benalouane, Denis, Rosseti, Bianchi, Cigarini
Cessioni: Baselli, Zappacosta
BOLOGNA:
Ufficiali: Djokovic, Mirante, Brienza
Trattative in entrata: Pasalic, De Ceglie, Coman, Pellè, Fossati, Parades, Sanabria
Trattative in uscita: Mancosu
CARPI:
Trattative in entrata: Melchiorri, Gavazzi, Brkic
Trattative in uscita: Mbakogu
CHIEVO:
Ufficiale: Gobbi, Birsa, M’Poku,
Trattative in entrata: Paloschi (rinnovo), Schelotto
Trattative in uscita: Mattiello (fine prestito), Zukanovic
EMPOLI:
Trattative in entrata: Skorupski, Krunic, Bittante
Trattative in uscita: Mario Rui, Hysaj Saponara
Cessioni: Valdifiori, Tavano
FIORENTINA:
Acquisti: Sepe, Gilberto, Babacar (rinnovo), Mario Suarez
Trattative in entrata:, Gilardino (rinnovo), Inler,), Salah, Inler,
Trattative in uscita: Gomez
Cessioni: Neto, Roncaglia, Richards, Savic
GENOA:
Ufficiale: Doigo Figueiras
Trattative in entrata: Cikalleshi, Rincon (rinnovo), Edenilson, Pandev, Fossati
Trattative in uscita: Roncaglia, Perotti, Niang, Perotti,
Cessioni: Bertloacci, Falquè
SAMPDORIA:
Ufficiale: Fernando, Silvestre, Zukanovic
Trattative in entrata:
Trattative in uscita: Eder, Romero, Okaka,
Cessioni: Obiang, Eto’o
FROSINONE:
Acquisti: Leali, Rosi
Trattative in entrata: Duje Cop, Leali, Bernardini, Verde, Rossettini,
Trattative in uscita: Soddimo
INTER:
Acquisti: Kondogbia, Murillo, Miranda, Montoya, Biabany
Trattative in entrata: Jovetic, Eder, Hernandez,Kolarov, Tourè,Felipe Melo, Cuadrado, Perisic, Rudiger, Abdennour, Keita, Zukanovic , Lucas Leiva, Salah, Perisic
Trattative in uscita: Shaqiri, Kovacic, Taider, Ranocchia, Schelotto
Cessioni: Obi, Kuzmanovic, Podolski, Campagnaro
MILAN:
Acquisti: De Jong (rinnovo), Bertolacci, Luiz Adriano, Bacca
Trattative in entrata: Matri, Abate (rinnovo), Ibrahimovic, Brahimi, Arda Turan, Hummels, Pjaca, Dzeko, Abdennour, Witsel, Romagnoli
Trattative in uscita: Abbiati (scadenza contratto), Bocchetti, Mexès, Antonelli, Muntari, Suso, Cerci, Pazzini, Muntari, Essien,
JUVENTUS:
Acquisti ufficiali: Dybala, Khedira, Mandzukic, Rugani, Vadalà, Lanini, Zaza, Neto
Trattative in entrata: Donsah, Cavani, Witsel, Lamela, Van Persie, Oscar, De Bruyne, Benatia, Higuain, Saponara, Abdennour, Draxler, Goetze, Siqueira, Alex Sandro
Trattative in uscita: De Ceglie, Llorente, Marrone, Pogba
Cessioni: Berardi, Tevez, Pirlo, Storari, Ogbonna, Pepe, Vidal
TORINO:
Acquisti: Benassi, Avelar, Obi, Acquah, Zappacosta, Baselli
Trattative in entrata: Cikalleshi, Amauri (rinnovo), Cerci, Ekdal, Zapata, Cigarini, Jorginho, Hernandez, Belotti
Trattative in uscita: Bruno Peres, Barreto, Amauri, Maksimović
Cessioni: Darmian
LAZIO:
Acquisti: Morrison
Trattative in entrata: Britos, Van Persie, Borini, Huntelaar, Kishna,
Trattative in uscita: Ledesma, Klose, Keita
ROMA:
Acquisti: Bertolacci, Iago Falquè, Nainggolan, Ibarbo (rinnovo prestito), Szczesny
Trattative in entrata: Benalouane, Karnezis, Casillas, Ayew, Malcom, Cuadrado, Perin, Van der Wiel, Sirigu, Salah, Dzeko
Trattative in uscita: Maicon, Balzaretti, Pjanic (?), Gervinho, Lobont, Spolli, Ucan, Paredes, Sanabria, Destro, Doumbia
Cessioni: Skorupski, Bertolacci
NAPOLI:
Acquisti: Valdifiori, Sepe, Reina, Gabriel, Allan
Trattative in entrata: Allan, Mario Rui, Hysaj, Saponara, Immobile, Sportiello, Astori, Maksimović, Acerbi
Trattative in uscita: Inler, Zuniga, Michu, Ghoulam, Albiol, Callejon, Rafael
Cessioni: Gargano, Britos, Zapata, Sepe
PALERMO:
Acquisti: Goldaniga, Cassini, Hiljemark
Trattative in entrata: Albertengo, Trajkovoski, Araujo
Trattative in uscita: Belotti, Daprelà, Ujkani, Barreto, Terzi, Maresca
Cessioni: Dybala
SASSUOLO:
Acquisti: Berardi
Trattative in entrata: Ariaudo, Felcinelli, Politano
Trattative in uscita: Taider, Vrsalijko
Cessioni: Zaza
VERONA:
Acquisti: Romulo (non riscattato dalla Juventus), Viviani, Pazzini
Trattative in entrata: Bocchetti, Juanito Gomez (rinnovo), Jankovic (rinnovo)
Trattative in uscita: Saviola, Sala,
UDINESE:
Ufficiale: Kelava, Douglas, Torje, Nico Lopez, Zapata, Britos
Trattative in entrata: Rodriguez Jr,
Trattative in uscita:Karnezis, Scuffet, Edenilson, Nico Lopez, Hertaux, Di Natale
Cessioni: Allan