Benatia, obiettivo di mercato della Juventus

Benatia, obiettivo di mercato della Juventus

Ore frenetiche per il mercato del Napoli, che piano piano sta completando la rosa in vista della prossima stagione. Dopo Chiriches, anche Hysaj, che ha lasciato il ritiro dell’Empoli e a breve sarà ufficialmente un giocatore azzurro: ai toscani andranno circa 5 milioni, mentre il ragazzo firmerà un quinquennale da 600 mila euro a stagione. Risolti dunque i problemi legati ai diritti d’immagine, gli stessi problemi che hanno impedito ad Astori di giocare al San Paolo. Difesa rivoluzionata ed ora De Laurentiis, insieme a Giuntoli, sta preparando l’assalto finale per Vrsaljko. C’è ancora distanza tra l’offerta ( 8 – 10 milioni circa) e la domanda (14 milioni), ma nelle prossime ore è previsto un incontro con il Sassuolo per cercare di arrivare ad un compromesso. L’alternativa numero uno al croato è Sala del Verona, in procinto di lasciare la società gialloblu. Un altro nome che si è fatto per la difesa è quello di D’Ambrosio, ex Torino attualmente all’Inter, che in questa primissima parte di stagione non ha assolutamente convinto Mancini e potrebbe essere sacrificato. In uscita, invece, scongiurata la partenza di Callejon, che tramite il suo agente ha detto di essere felice al Napoli e che non ha nessuna intenzione di cambiare aria. Chi invece ha le valigie pronte è Ghoulam, che ha ricevuto diverse offerte, soprattutto dalla Premier, ma lo stesso Sarri ha così parlato di lui: “Ghoulam è un giocatore importante per noi. Su quella fascia abbiamo solo lui e Strinic, se dovesse andare via sarebbe veramente un peccato”. Sirene turche invece per Inler. Infatti, il Besiktas, dopo aver ufficializzato Mario Gomez, avrebbe individuato nello svizzero il centrocampista ideale per gli equilibri della squadra. Gokhan Inler, prima di prendere una decisione definitiva, vorrebbe attendere e capire se Sarri punta ancora su di lui. La sua priorità è quella di rimanere al Napoli. Infine, altro nome sulla lista della spesa è quello di Maksimovic del Torino. Urbano Cairo ha sparato alto, affermando che il giocatore andrà via solo per un’offerta irrinunciabile, che tradotto in cifre di mercato si parla di circa 16 – 18 milioni. Anche il Milan ed il Tottenham sono sulle tracce del difensore serbo.

Non solo i partenopei sono al lavoro in questi ultimi giorni di luglio, infatti anche per Marotta e Paratici vacanze rimandate e straordinari in vista. Ė più complicata del previsto la trattativa per portare alla Juventus Julian Draxler. Il club tedesco è fermo alla sua richiesta iniziale di 30 milioni, mentre i bianconeri, forti del sì del giocatore, non vogliono andare oltre i 15. Per il momento affare in stand-by. In alternativa al 21enne tedesco si parla di Nasri del City. Ma qui siamo solo a delle suggestioni e nessuna trattativa in essere. Inoltre, dopo lo stop di Barzagli, che salterà la Supercoppa dell’8 agosto contro la Lazio in Cina (fischio d’inizio alle 14.00 ora italiana), anche Chiellini si ferma e non ci sarà contro i biancocelesti. Allora la dirigenza sta pensando di sondare il terreno per Benatia. Il marocchino più volte ha ribadito di stare bene a Monaco di Baviera, ma allo stesso tempo ha anche affermato di essere contento dell’interesse di una grande squadra come la Juventus. Trattativa certamente non facile, visto che il club tedesco ha pagato il difensore ex Roma circa 45 milioni e Guardiola non ha nessuna intenzione di svenderlo. Il Bayern Monaco fa sapere che per meno di 25 milioni il giocatore non si muoverà. Sempre in difesa, Marotta ha praticamente chiuso per Siqueira. Con l’Atletico il discorso va avanti da un paio di settimane e da tutte e tre le parti c’è la volontà di definire l’affare il prima possibile. Infine, per quanto riguarda le entrate, nel pomeriggio ci sarà un incontro a Milano con la dirigenza del Cagliari per parlare di Donsah. Sul piede di partenza c’è sempre Llorente, che prima di prendere la scelta finale, sta aspettando che arrivino offerte ufficiali importanti da parte dello United, Arsenal e Real Madrid. Intanto, ieri il suo agente è volato a Londra per capire le intenzioni reali dei Gunners, anche se la priorità per il Re Leone è il Real Madrid.

La Roma, dopo aver messo in cassaforte il contratto di Salah (per lui si attende solo il sì ufficiale da parte della Fifa) e di Szczesny, presentato alla stampa ieri, sta completando anche l’acquisto di Dzeko. Infatti, è lo stesso attaccante classe ’86 ad aver dichiarato: “presto andrò via dal City” ed a confermare le parole del bosniaco c’ha pensato direttamente Pallotta: “Per quanto riguarda Dzeko, state tranquilli”. Sembra che il City si sia rassegnato (anche dietro la forte pressione dell’agente dell’attaccante) a cedere il suo cartellino per circa 20 milioni di euro. Sempre per la fase offensiva, la suggestione dell’ultima ora porta a Gerson, inseguito anche dalla Juve ed in ottica Barça. Il padre del ragazzo, nonché procuratore, ha ribadito la volontà di accettare solo il trasferimento al Barcellona, mentre il club brasiliano, il Fluminense, ha detto che è aperto ad ogni tipo di offerta. Intanto Sabatini ha messo sul piatto circa 15 milioni. Nelle prossime settimane si attendono sviluppi. In uscita, sembra che Romagnoli sia sempre più vicino al Milan, anche se Galliani ha più volte dichiarato che i rossoneri non andranno oltre ai 25 milioni offerti due settimane fa.

Il Milan, appunto, che prima di concentrarsi sul mercato, deve risolvere la questione della cessione del 48%. Ieri, Mr Taechaubol ha pranzato ad Arcore insieme a Silvio Berlusconi e la figlia Barbara per definire gli ultimi dettagli. A breve la firma e Galliani ripartirà da lì. I nomi sono i soliti, piace tantissimo Romagnoli, si spera per Zlatan Ibrahimovic e si monitora la situazione Witsel, dove il club russo lo ha valutato 100 milioni. Dall’altra sponda di Milano, l’Inter ha praticamente chiuso con il mercato in entrata. Perisic è ormai prossimo a vestire la maglia nerazzurra, l’unico nodo è legato alla cessione di Shaqiri allo Shalke, che in questo momento è bloccata. Dopo Jovetic e Melo, che è atteso a Milano nelle prossime ore, si tratta solamente per un terzino sinistro. In pole ci sono Clichy del City (vecchia conoscenza di Mancini) e Domenico Criscito. Con le valigie pronte in teoria dovrebbero essere in tanti, ma nessuno, vedi Nagatomo o Santon, sono seriamente intenzionati a lasciare la società nerazzurra.

Infine la Lazio, che dopo aver acquistato Kishna dall’Ajax, è prossima a mettere sotto contratto anche Milinkovic. Per lui, Lotito sborserà ben 9 milioni e la firma è prossima. Intanto, Raiola, dopo aver definito l’affare con l’ex Ajax, ha proposto ai biancocelesti un acquisto shock: Mario Balotelli. Per l’attaccante italiano la formula prevede prestito di 2 milioni e riscatto fissato a 18. Lotito ci sta pensando.

Per le altre squadre, Okaka saluta la Sampdoria e andrà a giocare nell’Andrelecht. Il Palermo ha ceduto in prestito Maele allo Sporting Lisbona, ha ufficializzato Brugman, mentre il Toro, oltre a Hernandez, è sulle tracce di Borini, ex Roma ed attualmente al Liverpool. Super asta per Defrel, su di lui c’è l’interesse di Palermo, Torino, Atalanta, Bologna, Genoa, Everton e Saint Etienne, vedremo chi alla fine la spunterà. Il Genoa, intanto, sarebbe interessato a Denis dell’Atalanta e Suso del Milan.

ATALANTA:
Ufficiali: De Luca, Richmond Boakye, Kurtic, De Roon
Trattative in entrata: Raimondi (rinnovo) Belotti, Rossettini, De Jesus Pereira
Trattative in uscita: Benalouane, Denis, Rosseti, Bianchi, Cigarini
Cessioni: Baselli, Zappacosta
BOLOGNA:
Ufficiali: Djokovic, Mirante, Brienza
Trattative in entrata: Pasalic, De Ceglie, Coman, Pellè, Fossati, Parades, Sanabria, Defrel
Trattative in uscita: Mancosu
CARPI:
Trattative in entrata: Melchiorri, Gavazzi, Brkic
Trattative in uscita: Mbakogu
CHIEVO:
Ufficiale: Gobbi, Birsa, M’Poku,
Trattative in entrata: Paloschi (rinnovo), Schelotto
Trattative in uscita: Mattiello (fine prestito), Zukanovic
EMPOLI:
Trattative in entrata: Skorupski, Krunic, Bittante
Trattative in uscita: Mario Rui, Saponara
Cessioni: Valdifiori, Tavano, Hysaj
FIORENTINA:
Acquisti: Sepe, Gilberto, Babacar (rinnovo), Mario Suarez
Trattative in entrata: Gilardino (rinnovo), Salah, Inler, Wallace, Destro
Trattative in uscita: Gomez
Cessioni: Neto, Roncaglia, Richards, Savic
GENOA:
Ufficiale: Doigo Figueiras
Trattative in entrata: Cikalleshi, Rincon (rinnovo), Edenilson, Pandev, Fossati, Defrel, Suso, Denis, Benalouane
Trattative in uscita: Roncaglia, Perotti, Niang, Perotti,
Cessioni: Bertloacci, Falquè
SAMPDORIA:
Ufficiale: Fernando, Silvestre, Zukanovic
Trattative in entrata:
Trattative in uscita: Eder, Soriano
Cessioni: Obiang, Eto’o, Romero, Okaka
FROSINONE:
Acquisti: Leali, Rosi
Trattative in entrata: Duje Cop, Leali, Bernardini, Verde, Rossettini,
Trattative in uscita: Soddimo
INTER:
Acquisti: Kondogbia, Murillo, Miranda, Montoya, Biabany, Jovetic
Trattative in entrata: Eder, Hernandez,Kolarov, Tourè,Felipe Melo, Cuadrado, Perisic, Rudiger, Abdennour, Keita, Zukanovic , Lucas Leiva, Salah, Perisic, Criscito, Clichy
Trattative in uscita: Shaqiri, Kovacic, Taider, Ranocchia, Schelotto
Cessioni: Obi, Kuzmanovic, Podolski, Campagnaro
MILAN:
Acquisti: De Jong (rinnovo), Bertolacci, Luiz Adriano, Bacca
Trattative in entrata: Matri, Abate (rinnovo), Ibrahimovic, Brahimi, Arda Turan, Hummels, Pjaca, Abdennour, Witsel, Romagnoli
Trattative in uscita: Abbiati (scadenza contratto), Bocchetti, Mexès, Antonelli, Muntari, Suso, Cerci, Pazzini, Muntari, Essien,
JUVENTUS:
Acquisti ufficiali: Dybala, Khedira, Mandzukic, Rugani, Vadalà, Lanini, Zaza, Neto
Trattative in entrata: Donsah, Cavani, Witsel, Lamela, Van Persie, Oscar, De Bruyne, Benatia, Higuain, Saponara, Abdennour, Draxler, Goetze, Siqueira, Alex Sandro, Nasri
Trattative in uscita: De Ceglie, Llorente, Marrone, Pogba
Cessioni: Berardi, Tevez, Pirlo, Storari, Ogbonna, Pepe, Vidal
TORINO:
Acquisti: Benassi, Avelar, Obi, Acquah, Zappacosta, Baselli
Trattative in entrata: Cikalleshi, Amauri (rinnovo), Cerci, Ekdal, Zapata, Cigarini, Jorginho, Hernandez, Belotti, Defrel, Matri, Borini
Trattative in uscita: Bruno Peres, Barreto, Amauri, Maksimović, Maxi Lopez
Cessioni: Darmian
LAZIO:
Acquisti: Morrison, Kishna
Trattative in entrata:, Borini, Huntelaar, Milinkovic
Trattative in uscita: Ledesma, Klose, Keita
Cessioni: Cavanda
ROMA:
Acquisti: Bertolacci, Iago Falquè, Nainggolan, Ibarbo (rinnovo prestito), Szczesny, Salah
Trattative in entrata: Benalouane, Karnezis, Casillas, Ayew, Malcom, Cuadrado, Perin, Van der Wiel, Sirigu, Dzeko
Trattative in uscita: Maicon, Balzaretti, Pjanic (?), Gervinho, Lobont, Spolli, Ucan, Paredes, Sanabria, Destro, Doumbia
Cessioni: Skorupski, Bertolacci
NAPOLI:
Acquisti: Valdifiori, Sepe, Reina, Gabriel, Allan, Hysaj, Chiriches
Trattative in entrata: Mario Rui, Saponara, Immobile, Sportiello, Maksimović, Acerbi
Trattative in uscita: Inler, Zuniga, Michu, Ghoulam, Albiol, Callejon, Rafael
Cessioni: Gargano, Britos, Zapata, Sepe
PALERMO:
Acquisti: Goldaniga, Cassini, Hiljemark, El Kaoutari, Brugman
Trattative in entrata: Albertengo, Trajkovoski, Araujo, Defrel
Trattative in uscita: Belotti, Daprelà, Ujkani, Barreto, Terzi, Maresca
Cessioni: Dybala
SASSUOLO:
Acquisti: Berardi
Trattative in entrata: Ariaudo, Felcinelli, Politano
Trattative in uscita: Taider, Vrsalijko
Cessioni: Zaza
VERONA:
Acquisti: Romulo (non riscattato dalla Juventus), Viviani, Pazzini
Trattative in entrata: Bocchetti, Juanito Gomez (rinnovo), Jankovic (rinnovo)
Trattative in uscita: Saviola, Sala,
UDINESE:
Ufficiale: Kelava, Douglas, Torje, Nico Lopez, Zapata, Britos (Watford)
Trattative in entrata: Rodriguez Jr,
Trattative in uscita:Karnezis, Scuffet, Edenilson, Nico Lopez, Hertaux, Di Natale
Cessioni: Allan