Jovetic è il nuovo rinforzo in casa Inter

Jovetic è il nuovo rinforzo in casa Inter

Tempo di presentazioni di calendari in Serie A, ma tempo anche di calciomercato. Jovetic, con due giorni di anticipo, è atterrato a Milano per sottoporsi alle consuete visite mediche, prima di mettere la firma sul contratto che lo legherà all’Inter per i prossimi 4 anni. Intanto, Perisic è in tournèe con il suo Wolfsburg, anche se già dalla prossima settimana potrebbe essere ufficialmente un attaccante nerazzurro. Stessa sorte per Felipe Melo, al quale Ausilio ha strappato una mezza promessa: “entro il 5 agosto sarai un nostro giocatore”, anche se i tifosi hanno iniziato a storcere il naso. Nella tournèe in Cina, con l’ultima sfida persa 3 a 0 contro il Real Madrid, Roberto Mancini ha potuto valutare l’intera rosa, per capire chi si è meritato la conferma e chi non ha convinto. Sula lista nera sarebbe finito anche Ranocchia, il quale potrebbe rientrare nell’affare Perisic. Nessuna novità invece per i soliti noti che dovrebbero lasciare Milano, tra cui Shaqiri, che ancora non ha sciolto le riserve sul suo futuro. Infatti, sembra che, oltre allo Shalke, anche il Borussia si sia fatto vivo e lo svizzero, prima di prendere una decisione definitiva, vuole aspettare l’evolversi della situazione.

Il Napoli, che a Dimaro sta completando la preparazione atletica, ha abbracciato il Pipita Higuain, che terminate le sue vacanze dopo la Coppa America si è messo a disposizione di Sarri per iniziare la nuova stagione al meglio. Intanto, il suo procuratore nonché fratello, Nicolas, ha incontrato De Laurentiis per parlare del rinnovo del contratto in scadenza nel 2018. Lo stesso presidente ha confermato la volontà di rinnovare il contratto al numero 9 argentino, parlando con dei tifosi presenti al ritiro: “Cosa pensate, che sono venuto qui a prendere del fresco? Con Higuain il rinnovo è praticamente cosa fatta, prolungheremo almeno di un anno o forse due e probabilmente gli aumenteremo anche lo stipendio”. Oltre all’attacco, gli azzurri stanno lavorando anche per la difesa. Il nome nuovo, dopo che Astori sembra sia saltato definitivamente, è quello di Vlad Chiriches, centrale romeno del Tottenham. Su di lui anche la Fiorentina, ma il Napoli sembra in vantaggio, tanto che il rumeno è già in ritiro a Dimaro. Agli Spurs dovrebbero arrivare circa 6 milioni, mentre il procuratore del romeno è atteso nelle prossime in Italia per incontrare Giuntoli e parlare del contratto. Al 90% il trasferimento si farà. Oltre a lui, è quasi fatta per Hysaj, terzino dell’Empoli che Sarri conosce molto bene. In uscita, occhio a Callejon, che è corteggiato dal Chelsea. Ancora nessuna trattativa ufficiale, anche se il Napoli ha fatto sapere che lo spagnolo ha una valutazione intorno ai 20 milioni di euro.

Nel frattempo in casa Juventus a tenere banco è l’infortunio di Andrea Barzagli, per lui stop di 20 giorni. Salterà sicuramente la Supercoppa contro la Lazio dell’8 agosto e i dubbi sulle sue condizioni fisiche preoccupano e non poco Allegri. Così Marotta starebbe pensando ad Astori, che con il Napoli ha definitivamente rotto e potrebbe essere un utile acquisto low-cost. Sul difensore del Cagliari c’è anche la Fiorentina. Per la trequarti in stand-by la questione Draxler. Il d.s bianconero, presente alla presentazione dei calendari di Serie A, intervistato da Sky ha così risposto: “Draxel è un ottimo profilo che seguiamo con attenzione. Abbiamo fatto pervenire alla sede dello Shalke un’ottima offerta, vedremo quale sarà la volontà del club tedesco”. Neanche il tempo di rispondere, che lo Shalke ha così twittato: “abbiamo ricevuto l’offerta della Juventus e l’abbiamo rifiutata. Vorremmo far presente ai bianconeri che non abbiamo nessuna intenzione di continuare con la trattativa”. Per la fascia, invece, Siqueira è sempre più vicino. Con l’entourage del giocatore è stato trovato un accordo sulla base di 2 milioni all’anno per i prossimi 2 con l’opzione per il terzo, ora serve trovare l’accordo con l’Atletico. Gli spagnoli valutano Siqueira circa 10 milioni. Le possibilità che l’affare possa andare in porto sono alte, ma attenzione al Psg, che si è prepotentemente inserito nella trattativa.

Proprio nelle ultime ore, la Fiorentina ha praticamente trovato l’accordo definitivo con il Besiktas per la cessione di Mario Gomez. Il tedesco già da domani potrebbe volare in Turchia per effettuare le visite mediche. In entrata invece, Pradè lavora per Astori conteso anche dalla Juventus. Mentre sfuma definitivamente Milinkovic, quando ormai la firma era pura formalità. Wallace piace moltissimo ai viola, che nella giornata di ieri hanno fatto pervenire un’offerta di 10 milioni al Gremio. Il brasiliano classe ’95 potrebbe presto atterrare a Firenze, a patto che la società brasiliana oltre ai 10 milioni non pretenda altre entrate legate ad esempio a cessioni future o valorizzazione del centrocampista stesso.

I giallorossi, che il 30 agosto affronteranno la Juventus in campionato, sta pian piano completando la rosa. Wojciech Szczesny sarà il nuovo portiere della Roma, per lui solo prestito secco. Da valutare, infatti, non tanto le sue qualità, ma il carattere, che a detta di tanti non è facile da gestire. Per Salah mancano da risolvere solamente le questioni burocratiche e poi sarà a tutti gli effetti anche lui un giocatore giallorosso. Intanto, l’agente dell’egiziano ha postato su twitter il logo della Roma. In stand-by, invece, Dzeko, dove il City è assolutamente fermo alle sue richieste e cioè chiede circa 30 milioni di euro, mentre Sabatini vorrebbe uno sconto, forte anche della volontà del bosniaco di vestire la maglia giallorossa.

Intanto a Fiumicino un gruppo di supporters della Lazio ha dato il benvenuto a Ricardo Kishna, che ha raggiunto la capitale per sottoporsi alle visite mediche e per firmare il suo nuovo contratto con la Lazio. Biancocelesti che a questo punto potrebbero mettere sotto contratto anche Milinkovic, che sembrava destinato alla Fiorentina.

Tutte le società al lavoro dunque per rinforzare le rose, ma da registrare il mercato del Milan che al momento è congelato. In attesa di capire l’evolversi della situazione Romagnoli, le intenzioni di Ibrahimovic e la vicenda Witsel, Galliani attende sornione. Per quanto riguarda le altre squadre, molto attivo il Palermo che ha praticamente concluso con il Montpellier il trasferimento di El Kaoutari difensore franco-marocchino classe 90‘. Al club francese andranno circa 2 milioni di euro, mentre al giocatore contratto da 4 anni a 700 mila euro a stagione a salire. Con il Genoa, Zamparini ha intrapreso una vera e propria guerra per Defrel, che fa sorridere il Cesena che così spera in un’asta che possa far lievitare il costo del cartellino. Intanto il Torino, dopo la cessione di Darmian, ha un buon tesoretto da investire. Nella lista della spesa di Urbano Cairo ci sono i nomi di Defrel (conteso anche da altre squadre), Belotti (indeciso se lasciare Palermo o rimanere) ed Abel Hernandez, che però ha un ingaggio piuttosto alto. In uscita sa segnalare la possibile partenza di Maxi Lopez destinazione Betis Siviglia e Maksimovic, per il quale il Napoli ha offerto ben 15 milioni.

ATALANTA:
Ufficiali: De Luca, Richmond Boakye, Kurtic, De Roon
Trattative in entrata: Raimondi (rinnovo) Belotti, Rossettini, De Jesus Pereira
Trattative in uscita: Benalouane, Denis, Rosseti, Bianchi, Cigarini
Cessioni: Baselli, Zappacosta
BOLOGNA:
Ufficiali: Djokovic, Mirante, Brienza
Trattative in entrata: Pasalic, De Ceglie, Coman, Pellè, Fossati, Parades, Sanabria
Trattative in uscita: Mancosu
CARPI:
Trattative in entrata: Melchiorri, Gavazzi, Brkic
Trattative in uscita: Mbakogu
CHIEVO:
Ufficiale: Gobbi, Birsa, M’Poku,
Trattative in entrata: Paloschi (rinnovo), Schelotto
Trattative in uscita: Mattiello (fine prestito), Zukanovic
EMPOLI:
Trattative in entrata: Skorupski, Krunic, Bittante
Trattative in uscita: Mario Rui, Hysaj Saponara
Cessioni: Valdifiori, Tavano
FIORENTINA:
Acquisti: Sepe, Gilberto, Babacar (rinnovo), Mario Suarez
Trattative in entrata:, Gilardino (rinnovo), Salah, Inler, Chiriches, Wallace
Trattative in uscita: Gomez
Cessioni: Neto, Roncaglia, Richards, Savic
GENOA:
Ufficiale: Doigo Figueiras
Trattative in entrata: Cikalleshi, Rincon (rinnovo), Edenilson, Pandev, Fossati, Defrel
Trattative in uscita: Roncaglia, Perotti, Niang, Perotti,
Cessioni: Bertloacci, Falquè
SAMPDORIA:
Ufficiale: Fernando, Silvestre, Zukanovic
Trattative in entrata:
Trattative in uscita: Eder, Okaka,
Cessioni: Obiang, Eto’o, Romero
FROSINONE:
Acquisti: Leali, Rosi
Trattative in entrata: Duje Cop, Leali, Bernardini, Verde, Rossettini,
Trattative in uscita: Soddimo
INTER:
Acquisti: Kondogbia, Murillo, Miranda, Montoya, Biabany, Jovetic
Trattative in entrata: Eder, Hernandez,Kolarov, Tourè,Felipe Melo, Cuadrado, Perisic, Rudiger, Abdennour, Keita, Zukanovic , Lucas Leiva, Salah, Perisic
Trattative in uscita: Shaqiri, Kovacic, Taider, Ranocchia, Schelotto
Cessioni: Obi, Kuzmanovic, Podolski, Campagnaro
MILAN:
Acquisti: De Jong (rinnovo), Bertolacci, Luiz Adriano, Bacca
Trattative in entrata: Matri, Abate (rinnovo), Ibrahimovic, Brahimi, Arda Turan, Hummels, Pjaca, Dzeko, Abdennour, Witsel, Romagnoli
Trattative in uscita: Abbiati (scadenza contratto), Bocchetti, Mexès, Antonelli, Muntari, Suso, Cerci, Pazzini, Muntari, Essien,
JUVENTUS:
Acquisti ufficiali: Dybala, Khedira, Mandzukic, Rugani, Vadalà, Lanini, Zaza, Neto
Trattative in entrata: Donsah, Cavani, Witsel, Lamela, Van Persie, Oscar, De Bruyne, Benatia, Higuain, Saponara, Abdennour, Draxler, Goetze, Siqueira, Alex Sandro
Trattative in uscita: De Ceglie, Llorente, Marrone, Pogba
Cessioni: Berardi, Tevez, Pirlo, Storari, Ogbonna, Pepe, Vidal
TORINO:
Acquisti: Benassi, Avelar, Obi, Acquah, Zappacosta, Baselli
Trattative in entrata: Cikalleshi, Amauri (rinnovo), Cerci, Ekdal, Zapata, Cigarini, Jorginho, Hernandez, Belotti, Defrel
Trattative in uscita: Bruno Peres, Barreto, Amauri, Maksimović, Maxi Lopez
Cessioni: Darmian
LAZIO:
Acquisti: Morrison, Kishna
Trattative in entrata:, Borini, Huntelaar,
Trattative in uscita: Ledesma, Klose, Keita
Cessioni: Cavanda
ROMA:
Acquisti: Bertolacci, Iago Falquè, Nainggolan, Ibarbo (rinnovo prestito), Szczesny
Trattative in entrata: Benalouane, Karnezis, Casillas, Ayew, Malcom, Cuadrado, Perin, Van der Wiel, Sirigu, Salah, Dzeko
Trattative in uscita: Maicon, Balzaretti, Pjanic (?), Gervinho, Lobont, Spolli, Ucan, Paredes, Sanabria, Destro, Doumbia
Cessioni: Skorupski, Bertolacci
NAPOLI:
Acquisti: Valdifiori, Sepe, Reina, Gabriel, Allan
Trattative in entrata: Allan, Mario Rui, Hysaj, Saponara, Immobile, Sportiello, Astori, Maksimović, Acerbi
Trattative in uscita: Inler, Zuniga, Michu, Ghoulam, Albiol, Callejon, Rafael
Cessioni: Gargano, Britos, Zapata, Sepe
PALERMO:
Acquisti: Goldaniga, Cassini, Hiljemark, El Kaoutari
Trattative in entrata: Albertengo, Trajkovoski, Araujo, Defrel
Trattative in uscita: Belotti, Daprelà, Ujkani, Barreto, Terzi, Maresca
Cessioni: Dybala
SASSUOLO:
Acquisti: Berardi
Trattative in entrata: Ariaudo, Felcinelli, Politano
Trattative in uscita: Taider, Vrsalijko
Cessioni: Zaza
VERONA:
Acquisti: Romulo (non riscattato dalla Juventus), Viviani, Pazzini
Trattative in entrata: Bocchetti, Juanito Gomez (rinnovo), Jankovic (rinnovo)
Trattative in uscita: Saviola, Sala,
UDINESE:
Ufficiale: Kelava, Douglas, Torje, Nico Lopez, Zapata, Britos (Watford)
Trattative in entrata: Rodriguez Jr,
Trattative in uscita:Karnezis, Scuffet, Edenilson, Nico Lopez, Hertaux, Di Natale
Cessioni: Allan