matriSi scalda sempre di più la sessione di mercato estiva sia in Italia che all’estero. In serie A arriva dall’Australia l’ultimo acquisto della Fiorentina, si tratta di Josh Brillante, centrocampista ventunenne in forza al Newcastle Jets. I viola sono a lavoro anche per strappare Vrsaljko al Genoa. Su di lui ci sono anche Sassuolo e Milan, ma il presidente Della Valle avrebbe messo sul piatto 4 milioni di euro più Roncaglia ed il prestito di Matos. Rimanendo sempre in orbita “Grifone”, la società ufficializza il nuovo acquisto: Alessandro Matri è un nuovo giocatore dei rosso blu ed arriva in prestito dal Milan dove la scorsa stagione non ha mai brillato. Il calciatore è già a disposizione di mister Gasperini ed è pronto al riscatto nella prossima regual season. La Juventus ufficializza l’acquisto di Evra dal Manchester United. Gli inglesi incasseranno 1,5 milioni di euro ed al francese è stato offerto un biennale da 3,5 milioni di euro. Sul fronte europeo ora è ufficiale, Luis Suarez è un giocatore del Barcellona. E’ stato raggiunto l’accordo economico con il Liverpool per il trasferimento del giocatore. Il “Pistolero” arriverà a Bercellona la prossima settimana per le visite mediche e la firma. Per lui è pronto un contratto di cinque anni. L’uruguaiano completa il trio delle meraviglie “Blaugrana” e dopo aver scontato la squalifica per il morso a Chiellini, al “Camp Nou” il Pistolero giocherà con Messi e Neymar. Un tridente stellare, da lasciare a bocca aperta anche i palati più fini. Il club spagnolo ha concluso un affare da 75-78 milioni di euro. Queste le sue prime parole dopo l’ufficializzazione:<< A Liverpool lascio il mio cuore, città nella quale sono stato benissimo con tutta la mia famiglia. Adesso per me comincia una nuova avventura: il Barcellona è un sogno, e sono molto felice e carico di giocare in un club fantastico>>. Tutta Barcellona sogna. Sulla sponda Madrid, prosegue senza intoppi la trattativa tra l’Atletico Madrid e l’Udinese per Simone Scuffet. L’affare, 5 milioni di euro più altri 5 di bonus, potrebbe andare in porto nei prossimi giorni, visto che i friulani hanno già in casa l’erede del giovane portiere. Si chiama Alex Meret, è nato nel 1997 e a Udine è considerato la grande promessa in virtù di una tecnica di altissimo livello e di una personalità adatta per il ruolo. Il futuro del portiere, dunque, sembra ormai segnato. L’Atletico vuole anticipare tutti e assicurarsi il giocatore bianconero, lasciandogli comunque il tempo di continuare a fare esperienza. Nel dettaglio, i Colchoneros avrebbero infatti intenzione di acquistare il gioiello dell’Udinese e di mandarlo in prestito o al Granada o di lasciarlo ancora a Udine a maturare. Tra i pali, nell’immediato, nel mirino dell’Atletico c’è infatti Guillermo Ochoa, reduce da un mondiale strepitoso col Messico. Per chiudere l’affare mancherebbe soltanto il via libera di Scuffet.