Ancora nessuna novità sul rinnovo di Maggio

Ancora nessuna novità sul rinnovo di Maggio

Il Napoli, in attesa dei nazionali, ha ripreso la preparazione in vista del match di sabato alle ore 12.30 all’Olimpico contro la RomaBenitez ha a disposizione (esclusi ovviamente proprio i nazionali, che torneranno entro giovedì sera) l’intera rosa dopo i rientri in gruppo di Zuniga e Insigne. L’unica eccezione è Michu. Lo spagnolo, oggetto misterioso sotto le pendici del Vesuvio, è ancora alle prese col suo infortunio alla caviglia. Il tecnico spagnolo comunque non ha mollato l’obiettivo secondo posto e spera proprio, a partire da Roma, di riaprire la caccia alla Champions League tramite il campionato. D’altronde il Napoli finora non ha mai fallito i match importanti e spera di non rompere proprio sabato questa buona tradizione.

Intanto uno dei punti fissi della sua squadra, Christian Maggio, ancora non ha trovato l’accordo per il rinnovo del contratto, che scade proprio a giugno 2015. Il suo agente, Briaschi, nelle scorse ore ha ribadito la volontà del terzino 33enne di rinnovare, ma al momento ancora nulla di fatto, forse perché il Napoli non vuole offrire un contratto più lungo di un anno. “Stiamo parlando con la società” ha dichiarato a Tuttomercatoweb.com ”Credo che tra qualche settimana si possa arrivare a una decisione definitiva. Attualmente, però, non c’è nulla di nuovo”. Tutto fa pensare dunque all’addio di Maggio dalla società partenopea, che intanto sta sondando le piste Darmian, Donati e Vertonghen per la sua sostituzione il prossimo anno.