Prima Divisione

desousaUn gol di De Sousa nel recupero gela le speranze del Benevento che viene sconfitto in casa dall’Aquila per colpa di questo gol beffa nel finale. La Salernitana non punge contro un Catanzaro bunker con un record di imbattibilità salito a 650 minuti, infatti finisce a reti inviolate il match dell’Arechi che regala poche emozioni. Grazie alla doppietta di Mazzeo il Perugia riesce a battere in rimonta al ‘Curi’ la Paganese ultima in classifica (escludendo la radiata Nocerina), che era passata in vantaggio al 16′ pt con Palma.

Seconda Divisione

casertanaLa Casertana non va oltre il pareggio per 1-1 contro l’Arzanese, alla rete di Varriale risponde quella di Ripa, ed è costretta a rinviare la festa per la promozione in Prima Divisione. Il Sorrento invece può sperare ancora nella salvezza grazie al successo ottenuto a Foggia, il gol decisivo per i costieri porta la firma di Catania. Tra Vigor Lamezia e Aversa Normanna un pareggio che può soddisfare entrambe le squadre al 51’ arriva la rete dell’uno a zero calabrese, con Del Sante che è bravissimo a girare di testa su cross di Malerba, ma l’Aversa Normanna non molla e al 69’ riesce a pareggiare con un gol di Comini che si fa trovare pronto all’appuntamento con la rete dell’1-1. Pareggio invece a reti bianche tra Ischia Isolaverde e Martina Franca, protagoniste allo stadio Mazzella di un match che delude gli amanti del bel calcio.