Ribery

 

Napoli – Questa volta il Bayern Monaco è riuscito nell’impresa. La Champions League torna in Germania. Negli ultimi anni per ben due volte i tedeschi non avevano conquistato il trofeo dopo aver centrato la finale: con l’Inter quando i nerazzurri ottennero il triplette e con il Chelsea l’anno scorso. Decisivo un goal di Robben ad un minuto dallo scadere dei tempi regolamentari, dopo il vantaggio di Mandzukic ed il momentaneo pareggio di Gundogan. Un plauso va anche al Borussia Dortmud che non avrebbe meritato la sconfitta per come ha giocato. Purtroppo il calcio è questo e bisogna accettare il verdetto del campo.