dibellaA seguito di notizie apprese via web relative a cori offensivi destinati al calciatoreFabrizio Di Bella, proferiti da una parte dei propri tifosi presenti all’incontroPontedera-Barletta, nonostante l’orgoglio per la propria tifoseria, sostenitrice impeccabile dei colori biancorossi, la Società Sportiva Barletta Calcio, da sempre attiva nel sociale e contro tutte le forme di discriminazione e violenza, si dissocia con fermezza da episodi di questa natura, augurandosi che tali non si ripetano in futuro.
In riferimento all’infortunio occorso a Fabrizio Di Bella, la società  comunica che al calciatore è stato diagnosticato un trauma cranico commotivo. Lo stato di salute del calciatore è in leggero miglioramento.
La Società Sportiva Barletta Calcio coglie, infine,  l’occasione per ringraziare l’U.S. Città di Pontedera per la fattiva e preziosa collaborazione prestata al fine di garantire ed agevolare l’assistenza al calciatore Fabrizio Di Bella sia sul rettangolo di gioco, sia all’esterno dell’impianto.