Rastelli1L’Avellino di mister Massimo Rastelli cade in casa per la prima volta in questo campionato. Il Vicenza di coach Pasquale Marino ottiene i 3 punti e ferma la corsa degli Irpini verso la vetta della classifica. I bianco verdi hanno perso l’occasione di scavalcare il Frosinone, secondo in campionato, di mister Roberto Stellone, fermato da 3 schiaffi all’Adriatico di Pescara. Il gruppo rimane fermo così a quota 23 punti al 5° posto. Nella gara valida per la 14° giornata al “Partenio” la partita viene sbloccata al 27° minuto grazie ad un bellissimo goal di Andrea Cocco che con una girata al volo in area di rigore, su cross dalla destra di Laverone, trafigge Gomis che può solo applaudire il gesto tecnico dell’avversario. Nella ripresa i padroni di casa provano a raggiungere il pari creando numerose occasioni però mai concretizzate grazie a delle belle parate del portiere ospite Bremec. La squadra non perdeva tra le mura amiche dal 12 Aprile scorso quando al “Partenio” fu il Brescia ad imporsi grazie al goal di Daniele Corvia. Altro record negativo è che dopo questo match la squadra per la seconda volta in questo campionato termina una gara senza segnare reti. Era già accaduto alla terza giornata contro lo Spezia. Il prossimo turno vedrà l’Avellino ospitare il Varese il 22/11/2014 alle ore 15,00.