Palermo – Avellino 2-0

Rastelli1L’Avellino che mira ai playoff sbarca in Sicilia pensando innanzitutto a non prenderle, atteggiamento che in casa dei padroni incontrastati del campionato, ha poche chances di realizzazione. Barreto e Bolzoni stendono un Avellino troppo rinunciatario che da qui alla fine del campionato deve fare molto di più se vuole puntare a restare in scia play off. Terza sconfitta nelle ultime cinque giornate per gli irpini, che per colpa di questo atteggiamento troppo rinunciatario solo dopo il gol prova a reagire e all’80’ si vede annullare per fuorigioco un gol di Galabinov.

Juve Stabia – Varese 2-4

Braglia2Il Varese cala il poker e la Juve Stabia è nel caos: presidente furibondo. Il Varese prova ad inseguire il sogno playoff passeggiando sui resti di una Juve Stabia che sembra non veda l’ora che arrivi la conclusione del campionato per andare in vacanza. Un atteggiamento arrendevole sin dal fischio di inizio, quasi da amichevole di fine stagione, che scatena nel dopo gara le ire del presidente gialloblù Franco Manniello: «È una vergogna, se avessero un briciolo di dignità dovrebbero dimettersi tutti. In campo non ci sono con la testa e se ne fregano altamente, mi vien voglia di non pagarli più. Una sensazione avvilente, chiunque viene da noi vince e ci mortifica. Da sabato farò giocare molti dei nostri Primavera…».