Rastelli1Mancano solo due giornate alla chiusura del campionato e mister Rastelli spera ancora nei play off ma sa che potrebbe non bastare vincere le ultime due gare della stagione regolare:

“Adesso non siamo più artefici del nostro destino. Possiamo solo fare 6 punti e chiudere la stagione a 62 punti sperando che gli scontri diretti ci consentano di scavalcare tre squadre. ”

Avellino dunque che proverà a centrare gli spareggi che consentono il salto nella massima serie ma che è consapevole che per centrare questo obiettivo bisognerà guardare i risultati delle altre squadre.

In casa Juve Stabia invece nonostante la retrocessione già aritmetica da diverse giornate, le vespe vogliono onorare la serie cadetta prima di doverla salutare al termine di questa stagione. In futuro si continuerà a puntare sui giovani.