partenioNella 15° giornata di Serie B, l’Avellino di mister Rastelli ospita il Varese guidato da Bettinelli. Al “Partenio” arriva la seconda partita consecutiva a reti bianche che però regala un punto agli irpini. Il pareggio va stretto ai padroni casa che hanno fatto di tutto per portare a casa i 3 punti ma dall’altra parte si sono dovuti arrendere al portiere Bastianoni che con le sue parate regala un pareggio che vale la vittoria. L’estremo difensore guida la sua difesa in una battaglia ad oltranza e rende inviolata la porta agli affamati lupi biancoverdi. È stata una partita che sulla carta ha potuto regalare qualcosa in più ad entrambe le squadre, ma poiché è sempre il campo a parlare, i due team si sono dovuti accontentare di 1 punto a testa. Il pareggio muove comunque la classifica con il gruppo che rimane al 5° posto in classifica raggiungendo quota 24 punti. La vetta dista solo 5 punti e poiché ci sono ancora tante partite da giocare la promozione nella massima serie non è certo un’utopia per Castaldo e company. Il prossimo turno, quello valido per la 16° giornata, vede l’Avellino far visita al Virtus Entella.
TABELLINO
AVELLINO (3-5-2): A. Gomis; Pisacane, Ely, Chiosa; Bittante (41′ st Angeli) D’Angelo, Kone, Arini (11′ st Soumare), Visconti; Comi (15′ st Arrighini), Castaldo. A disposizione: Frattali, Petricciuolo, Zito, Fabbro, Pozzebon, Filkor. Allenatore: Rastelli.
VARESE (4-2-3-1): Bastianoni; Fiamozzi, Borghese, Rea (37′ st Simic), De Vito; Blasi (18′ st Tamas) Barberis; Falcone, Capezzi, Lupoli (31′ st Neto); Miracoli. A disposizione: Perucchini, La Gorga, Rivas, Forte, Scapinello, Petkovic. Allenatore: Bettinelli.
ARBITRO:  Sacchi di Macerata.Guardalinee: Colella e D’Apice.
Quarto uomo: Dei Giudici.