SerieBNapoli – La Lega di serie B si è riunita ieri insieme agli organi di stampa presso gli studi Sky di Milano. Tra le varie tematiche di discussione, sono state stabilite le date dei prossimi play off e play out. Questo il comunicato della Lega di Serie B:

 

Riforma del campionato, date Play Off e Out, tutela finanziaria delle società e istituzione Commissioni di lavoro.

 

Sono state svelate le date di Play Off e Play Out, gettate le premesse per una futura riforma del format del campionato, istituite le 5 Commissioni di lavoro e proseguito nella discussione per attuare gli interventi necessari per la tutela economica dei Club.

Sono i principali temi usciti oggi nell’Assemblea di Lega Serie B svoltasi, per la prima volta, nella sede di Milano di Sky Italia: “Questa è una Lega che esce dalla sua sede istituzionale e che va incontro ai portatori di interesse, ai tifosi, alle società, ai partner come Sky che ci accompagna da dieci anni e che sarà elemento fondamentale per la nostra crescita futura e con la quale vogliamo condividere questo percorso. Dopo l’Assemblea all’Istituto di credito sportivo e dopo il Forum delle proprietà nella sede di Confindustria questa bellissima esperienza, che ne preannuncia un’altra al Coni dove terremo l’Assemblea di aprile con il nuovo presidente”. A proposito di Malagò a inizio Assemblea il presidente ha salutato insieme ai rappresentanti delle 22 società il nuovo numero uno del Comitato olimpico: “Pur nel rispetto dei ruoli abbiamo assoluta identità di vedute. Sono certo che le novità che porterà il nuovo presidente del Coni si manifesteranno in tutto il sistema sportivo italiano” ha detto ancora Abodi.

In mattinata sempre a Sky si è svolto il Consiglio di Lega, quindi un talk show in cui i giornalisti della tv satellitare, con a capo l’amministratore delegato Andrea Zappia, si sono confrontati con i dirigenti sui vari temi che coinvolgono la Serie bwin, spettacolo, stadi, pubblico e giovani.

 

Date Play Off e Play Out

Durante l’Assemblea si è ufficializzato il calendario di Play Off e Play Out : “Circa i primi sarà il tema appassionante di questi tre mesi – ha detto Abodi – con l’incognita della loro disputa”.

L’ultima giornata di campionato è prevista il 18 maggio, mentre le semifinali Play Off si disputeranno mercoledì 22 e domenica 26 maggio. Le finali mercoledì 29 maggio e domenica 2 giugno.

Play Out invece venerdì 24 e, sette giorni dopo, 31 maggio.

 

Istituzione 5 Commissioni di lavoro

Istituite oggi le 5 Commissioni di lavoro rappresentative di tutte le società e che avranno il compito di elaborare riforme da presentare all’Assemblea. Le prime quelle che riguardano il format del campionato, “che desideriamo esca dai canoni tradizionali di andata e ritorno seguendo anche interessanti esperienze internazionali”, quindi, sempre le Commissioni, dovranno avanzare proposte per garantire l’equilibrio economico finanziario delle 22 squadre in un momento difficile per il Paese “senza per questo minare la qualità di un campionato che anche quest’anno sta proponendo qualità e giovani molto interessanti”. Il confronto, su questo tema, è aperto sui tetti salariali, la definizione delle rose e le iniziative rivolte all’equilibrio economico-finanziario”.

Le 5 Commissioni lavoreranno su altrettanti ambiti riguardanti Norme e regolamenti, Tecnico sportivi, Finanziari legali, Marketing e Infrastrutturali. A capo, rispettivamente, il direttore generale dell’Hellas Verona Giovanni Gardini, il presidente della Reggina Pasquale Foti, quello del Sassuolo Carlo Rossi, Fabio Corioni del Brescia e Igor Campedelli, numero uno del Cesena.

Abodi ha inoltre preannunciato un incontro organizzato da Lega Serie B, Figc e Aia Can B con i rappresentanti dell’informazione “con l’obiettivo di confrontarci, conoscerci, in modo da migliorare e accrescere il livello qualitativo del prodotto Serie bwin”.