img-20200911-wa0107Nel tardo pomeriggio di ieri si è giocata l’amichevole tra Napoli e Pescara in un San Paolo quasi del tutto vuoto, vista l’assenza forzata del pubblico dovuta alla pandemia da Covid-19.

img20200911181053Primo tempo non all’altezza da parte degli azzurri nonostante il vantaggio dovuto al goal di Zielinski; tanto possesso palla ma poca pericolosità sotto porta. Il 4-3-3 proposto da mister Gattuso nella prima frazione di gioco dimostra di essere molto valido dal punto di vista dell’equilibrio di squadra e della tenuta difensiva ma contro la difesa chiusa e accorta del Pescara organizzata da mister Oddo non esalta in fase offensiva.

Nella ripresa l’allenatore Partenopeo cambia uomini e modulo passando al 4-2-3-1; dopo un avvio di ripresa preoccupante dovuta alla fragilità a centrocampo che favorisce un paio di ripartenze pericolose degli ospiti, i padroni di casa accendono la luce e dimostrano negli ultimi venti minuti con quanta facilità possono arrivare in porta con questo sistema di gioco. Ciciretti e Mertens firmano in due minuti rispettivamente il secondo e terzo goal entrambi su assist di Petagna mentre nel secondo minuto di recupero è lo stesso Petagna a fissare il punteggio sul 4-0 finale.

Per quanto concerne le prestazioni dei singoli molto bene Petagna, sempre positivo Mertens, ispirato Lozano. Deludono Osimhen, Politano e Fabian Ruiz.

 

Il tabellino

 

NAPOLI (4-3-3): Meret (Ospina, dal 1° s.t.); Di Lorenzo (Hysaj, dal 1° s.t.), Rrahmani (Maksimovic, dal 1° s.t.), Koulibaly (Manolas, dal 1° s.t.), Ghoulam (Mario Rui, dal 1° s.t.); Fabian (Ciciretti, dal 12° s.t.), Demme (Palmiero, dal 24° s.t.), Zielinski (Luperto, dal 12° s.t.); Politano (Insigne, dal 1° s.t.), Osimhen (Petagna, dal 24° s.t.), Lozano (Mertens, dal 1° s.t.). All. Gattuso

Panchina: Contini, Lobotka.

PESCARA: Fiorillo (Del Favero, dal 1° s.t.), Masciangelo (Chiacchia, dal 45° s.t.), Diambo (Crecco, dal 20° s.t.), Scognamiglio (Quaquarelli, dal 45° s.t.), Busellato (Valdifiori, dal 10° s.t.), Galano (Ciafardini, dal 24° s.t.), Drudi (Elizalde, dal 1° s.t.), Ventola, Bocic (Ceter, dal 10° s.t.), Belloni (Borrelli, dal 24° s.t.), Omeonga. All. Oddo.

Panchina: Redaelli.

ARBITRO Domenico MIRABELLA (Assistenti: Domenico Russo-Simone Conte)