DzemailiIl Napoli supera per 1-0 il Barcellona nell’amichevole di Ginevra grazie ad una rete all’ 80′ di Dzemaili complice un infortunio di Bravo. Ciò che ha colpito della squadra di Benitez è stato l’equilibrio, un equilibrio cercato per tutta la scorsa stagione ma che si è visto solo in poche circostanze. Altra prova maiuscola di Koulibaly che se non si perderà per strada nel tempo potrà essere senza dubbio il nuovo Lilian Thuram. A riposo Higuain che non è stato rischiato nonostante sia tornato in buona forma dopo le vacanze post-mondiale.

 

IL TABELLINO

MARCATORE:  Dzemaili al 35’ s.t.
BARCELLONA (4-3-3) 13 Bravo; 2 Montoya, 3 Piqué (dal 15’ s.t. 21 Ié), 15 Bartra (dal 30’ s.t. 22 Bagnak), 18 Jordi Alba (dal 15’ s.t. 26 Grimaldo); 5 Busquets (dal 15’ s.t. 16 Samper), 4 Rakitic (dal 15’ s.t. 14 Halilovic), 8 Iniesta (dal 15’ s.t. 20 Roberto); 11 Munir (dal 15’ s.t. 9 Ramirez), 12 Alcantara (dal 25’ s.t. 27 Traoré) 7 Pedro (dal 25’ s.t. 23 Deulofeu). IN PANCHINA 1 Ter Stegen, 25 Masip. ALLENATORE Luis Enrique.
NAPOLI (4-2-3-1) 1 Rafael; 11 Maggio dal 1’ s.t. 16 Mesto), 33 Albiol (dal 39’ s.t. 96 Luperto), 26 Koulibaly, 5 Britos (dal 1’ s.t. 31 Ghoulam); 8 Jorginho (dal 15’ 88 Inler), 77 Gargano (dal 25’ s.t. 20 Dzemaili; 7 Callejon (dal 25’ s.t. 18 Zuniga), 17 Hamisk (dal 25’ s.t. 99 Vargas), 24 Insigne (dal 15’ s.t. 14 Mertens); 91 Zapata (dal 1’ s.t. 25 Michu). IN PANCHINA 15 Colombo, 45 Andujar, 9 Higuain. ALLENATORE Benitez.
ARBITRO Studer di Ginevra.
NOTE Spettatori 14.852. Espulsi: nessuno. Ammoniti: Koulibaly per gioco scorretto). Tiri in porta: 7-3. Tiri fuori: 4-2. Angoli: 10-4. Fuorigioco: 1-0. Recupero: 0’ p.t., 2’ s.t.