Quella tra Napoli e Udine, si sa, è una via pregiata per il mercato. Sono tanti gli affari negli ultimi anni che la società di De Laurentis e quella della famiglia Pozzo hanno chiuso o almeno tentato di chiudere. Sulla via verso Partenope, a giugno, sembra esserci uno dei gioiellini della squadra di Stramaccioni, che partita dopo partita sta conquistando tifosi e critica con prestazioni sontuose e soprattutto complete: è Allan.

Il Napoli cerca Allan. pozzo chiede 20 milioni

Il Napoli cerca Allan. pozzo chiede 20 milioni

Allan Marques Loureiro, è questo il suo nome completo, è un centrocampista centrale brasiliano dai piedi buoni. 24 anni, è all’Udinese dal 2012. Da allora in bianconero ha collezionato 87 presenze e una rete (contro il Cagliari lo scorso 18 gennaio). Arrivato alla corte di Guidolin, Allan si è subito messo in mostra soprattutto per la sua tenacia e la sua abilità a recuperare palloni, tanto che per i primi due anni era stato considerato esclusivamente come un cagnaccio del centrocampo, da fase passiva e poco più. E’ da questa stagione, infatti, che i miglioramenti fatti nella conoscenza del calcio italiano e sotto le cure di Stramaccioni, uno che con i giovani ha dimostrato di lavorare bene, si sono visti e il brasiliano è esploso sotto tutti i punti di vista. Oggi Allan non è solo un recupera palloni, ma è un regista, un incursore e anche un buon tiratore dalla distanza.

La dimostrazione proprio domenica nel match al San Paolo contro il Napoli, quando dai 30 metri ha lasciato partire un tiro a giro che per poco non sorprendeva Rafael, che è dovuto ricorrere all’aiuto della traversa per salvarsi dalla traiettoria beffarda del tiro. Questo e tanta altra roba, qualità e quantità a dismisura, sembrano aver attratto proprio gli uomini di mercato del Napoli, che oggi cercano proprio quel centrocampista completo che manca alla rosa di Benitez, costretto a rispolverare dal baule delle cose vecchie Gargano (che, per carità, sta disputando un’ottima stagione). Ma in vista di un futuro ingresso in Champion’s League per la prossima stagione e di un ringiovanimento della rosa, Allan sembra essere l’uomo giusto per rilanciare il centrocampo dei partenopei.

Occhio però, la bottega dell’Udinese è una bottega cara. E anche se Bigon nelle ultime ore si è lasciato scappare un “E’ interessante, certo, come altri“, rivolto proprio al mediano bianconero, non è detto che Pozzo lo lasci partire per una cifra inferiore ai 20 milioni di euro. Intanto lui, Allan, strizza l’occhio proprio ai colori azzurri e, quando gli viene chiesto se gli farebbe piacere diventare un calciatore del Napoli, risponde così: “Certo che mi farebbe piacere, come a chiunque, perché stiamo parlando di uno dei club più forti d’Italia, con una rosa ricca di fuoriclasse. Adesso voglio fare bene con la maglia dell’Udinese, il nostro obiettivo è raggiungere la salvezza, poi in estate si vedrà“.

Insomma, se son rose fioriranno…