venerdì 20 luglio 2018

PROMOZIONE CAMPANIA


RIONE TERRA – ORATORIO DON GUANELLA SCAMPIA 2-0

By  Published: 10th aprile 2018

Vittoria all’inglese dei puteolani

POZZUOLI- Il Rione Terra fa suo il match valido per la 28esima giornata del girone B di Promozione battendo l’Oratorio Don Guanella per 2-0. Contro una compagine alla disperata ricerca di punti playout, la squadra di De Girolamo ci mette la testa e grazie ad una prestazione solida nel secondo tempo archivia la pratica riuscendo a portare a casa tre punti meritati e pesanti. Di capitan Tafuto e Lanuto le reti valse la vittoria. Per i gialloblù, ben 7 punti nelle ultime uscite, la salvezza è matematica.

30264540_1653875491315236_42010793109094400_n

IL MATCH- Sotto uno splendido sole, al “Domenico Conte” dopo lo 0-0 della prima frazione, succede tutto nella ripresa. Nei primi 45′ l’approccio alla gara dei puteolani è ottimo: al 1′ il tiro a giro di Gennaro Del Giudice va di un soffio fuori. La formazione di De Girolamo continua a spingere e dopo 5′ ha un’altra ghiotta chance: Colandrea arriva prima di tutti sul perfetto cross basso di Cioce, ma Testa, portiere degli ospiti, con un miracolo tiene in vita i suoi. Al 12′ l’unica vera occasione del match targata Don Guanella con Esposito La Rossa: spettacolare la sua conclusione ma Gianluigi Del Giudice, preferito ad Onofrio, si esalta tra i pali. Con il passare dei minuti poi il ritmo di gioco si abbassa e si torna negli spogliatoi sullo 0-0. Subito in apertura di ripresa, c’è l’episodio che sblocca la gara. Colandrea è bravo nel guadagnarsi punizione dal limite in zona Tafuto; il capitano è una sentenza nel beffare il portiere sul suo palo di competenza e c’è l’1-0. In vantaggio, il Rione Terra complice anche la voglia di mettersi in mostra degli under, da segnalare l’ottimo contributo dei 2000 Cacciapuoti, Dos Santos (esordio per il brasiliano) così come del ’99 Sacco e di Gaito, amministra bene le sortite offensive degli ospiti. Nel finale c’è il 2-0: l’Oratorio Don Guanella completamente sbilanciato in avanti lascia le praterie al Rione Terra e per Lanuto è un gioco da ragazzi mettere in rete il pallone della staffa.

Queste le dichiarazione di mister De Girolamo a fine gara: ” Era una partita tosta ma la mia squadra sin dai primi minuti ha fatto vedere quanto teneva a fare il risultato. Abbiamo meritato di vincere, faccio i complimenti ai ragazzi, 7 punti nelle ultime 3 uscite nel momento clou della stagione è un ottimo bottino. Il periodo negativo è alle spalle, bravi tutti, dai senatori agli under, abbiamo lottato su ogni pallone e questo atteggiamento in queste categorie fa la differenza. Siamo salvi ma abbiamo altre due partite, vogliamo migliorare ulteriormente la nostra classifica”.

TABELLINO

RIONE TERRA: Del Giudice Gi., Cioce(16′st Cacciapuoti), Lanuto, Riccio, D’Oriano, De Luca, Pignetti, Tafuto(37′st Dos Santos), Imparato, Del Giudice Ge.(22′st Gaito), Colandrea (27′st Sacco). A disp. Onofrio, Palumbo, Di Roberto. All. De Girolamo

ODGS: Testa, Belsito(36′st Sommella), Gaudino(44′st Arianiello), Cirillo, De Biase, Maggio, Esposito La Rossa, Tramontano(37′st Fontanarosa), Sbrescia(30′st Aveta), Nota, Crispino(15′st Landieri). A disp. Iorio, Provitola. All. Di Sarra

Reti: 3′st Tafuto, 48′st Lanuto

Arbitro: Palmieri di Avellino

Assistenti: Evangelista e Cristiano

Note. Ammoniti: Del Giudice Gi., Riccio, Tafuto, Colandrea, Sbrescia, Crispino. Spettatori: 100 circa



Related articles


Comments (0)





Turn on pictures to see the captcha *

ALTRI SPORT

d10 Il ritorno di Diego. Napoli accoglie tra le sue braccia il suo campeon

Il ritorno di Diego. Napoli accoglie tra le sue braccia il suo campeon. L’azzurro della

SAMSUNG DIGITAL CAMERA Serata emozionante in onore di Nicola Tempesta

Incastro di emozioni, intreccio di ricordi. Rivive non solo per una sera il glorioso passato,



sample side banner