giovedì 17 ottobre 2019

EUROPA L.


Napoli, Villareal per dimenticare Torino

By  Published: 17th febbraio 2016
Il centro tecnico di Castelvolturno

Il centro tecnico di Castelvolturno

Dopo la debacle esterna a Torino, che è anche costata il primo posto, gli azzurri sono tornati agli ordini di mister Sarri per preparare il match di giovedì in Europa League contro il Villarreal. Proprio per questo incontro i tifosi partenopei hanno già acquistato tutti i biglietti del settore ospiti disponibili, circa mille, per far sentire tutto il proprio sostegno alla squadra; altri tifosi del Napoli saranno presenti un po’ in tutti i settori dello stadio “Madrigal” che registrerà il tutto esaurito per accogliere un match che è ormai diventato una costante delle sfide europee. Dall’urna di Nyon infatti, gli azzurri avrebbero potuto aspettarsi un sorteggio più “morbido” per la qualificazione agli ottavi di finale, anche forti del fatto di aver terminato il girone al primo posto. Il Submarino Amarillo è invece arrivato al secondo posto nel gruppo E, alle spalle del Rapid Vienna, e solo il pareggio per 3-3 all’ultima giornata ha impedito agli spagnoli di agguantare il primo posto. Sarà quindi una sfida dal gusto particolare in cui i partenopei partiranno sicuramente con i favori del pronostico, sapendo comunque di dovere affrontare un avversario ostico e che ha sempre dato battaglia negli incontri precedenti.

Buone notizie arrivano da Castelvolturno, Alberto Grassi è già tornato a calciare il pallone ad a svolgere gran parte dell’allenamento con la squadra, recuperando di fatto dall’operazione al menisco che lo ha tenuto lontano dai campi da gioco per quasi un mese; non partirà comunque per la trasferta nella penisola iberica ma mister Sarri potrebbe decidere di fargli riassaporare il campo già partendo da lunedì sera nel posticipo contro il Milan.



Related articles


Comments (0)





Turn on pictures to see the captcha *

sample side banner