logojuvestabiaSvolta tecnica alla guida della Juve Stabia. La società di Castellabare di Stabia ha infatti reso noto, attraverso il proprio sito ufficiale, di aver ingaggiato come allenatore Salvatore Ciullo, ex ct del Martina Franca. Definite anche le date del ritiro estivo a Gubbio. Ecco i comunicati ufficiali delle “vespe”.

S.S. Juve Stabia comunica di aver affidato a Salvatore Ciullo la guida tecnica della prima squadra. L’allenatore, nato a Thalwil (Svizzera) il 19 febbraio 1968, nella scorsa stagione ha condotto alla salvezza il Martina Franca in Lega Pro Divisione Unica. 
In carriera ha inoltre allenato Melfi e Brindisi, rispettivamente in Lega Pro Seconda Divisione e Serie D.  Il tecnico, svizzero di nascita ma salentino d’adozione, ha dichiarato subito dopo la firma del contratto: “Per me è un’occasione importante, la Juve Stabia è una grande squadra e sono onorato di poterla allenare. Al momento della firma ho provato un’emozione che ancora adesso non riesco a spiegare. Ho un entusiasmo indescrivibile e voglio trasmetterlo ai miei calciatori fin dai primi giorni di ritiro”. Il tecnico ha poi parlato della tifoseria stabiese: “Ho affrontato le Vespe da avversario in diverse occasioni e devo dire che  la Curva è stupenda, si fa sentire per 90 minuti ed è sempre accanto alla squadra. Questa sarà la nostra forza, sappiamo di poter contare sul sostegno di tutti i nostri tifosi”. In chiusura un parere sul patron Manniello: “L’ho conosciuto da poco, ma la sua passione per questi colori mi ha colpito profondamente. Ripartire non era facile, soprattutto dopo le ingiustizie che il club ha subìto negli ultimi due anni. Ascoltandolo, ho capito quanto sia grande il suo amore per la Juve Stabia e darò il massimo per ricambiare la sua fiducia”.

Inizierà ufficialmente mercoledì 15 luglio la stagione sportiva 2015/16 della Juve Stabia.

Il gruppo gialloblù, guidato da mister Ciullo, svolgerà la preparazione in due fasi. I primi tre giorni del nuovo corso saranno dedicati alle consuete visite mediche ed ai primi test atletici, che si svolgeranno allo Stadio “Romeo Menti” dal 15 al 17 luglio. Sarà l’occasione per i tifosi per poter porgere il benvenuto alla squadra, intenta ad effettuare sedute mattutine e pomeridiane finalizzate a preparare nel miglior modo possibile i muscoli, prima del ritiro vero e proprio. La partenza per il romitaggio estivo è fissata, infatti, per il 18 luglio, quando di buon mattino il torpedone gialloblù lascerà Castellammare alla volta di Gubbio, sede del ritiro fino al 31 luglio. Sarà l’Hotel “Beniamino Ubaldi” ad ospitare la squadra stabiese, che svolgerà nel polivalente impianto sportivo tutti gli allenamenti e le tradizionali amichevoli estive. Al termine del ritiro, dopo l’allenamento mattutino del 31 luglio, le Vespe torneranno a Castellammare di Stabia per preparare il primo turno di TIM Cup, in programma domenica 2 agosto“.